Keystone
GIAPPONE
22.05.2020 - 13:010

Tanti auguri Pac-Man: 40 anni di scorpacciate, fra pastiglie e fantasmini

Si festeggia oggi l'anniversario del primo grande eroe dei videogames e icona degli anni '80

TOKYO - È il primo vero eroe e icona dei videogiochi, e no, non stiamo mica parlando di Super Mario. “Pac-Man” nato dalla vulcanica mente di Toru Iwatani, per Namco. Si celebra il suo anniversario dal giorno della sua prima presentazione al pubblico, il 22 maggio del 1980.

Atterrato pochi mesi dopo in sala giochi è diventato un mito senza tempo in tutto il mondo. Sullo schermo, quasi come su di una scacchiera, un numero di pastiglie da raccogliere fra normali e super.

A mettere i bastoni fra le ruote del giallo e rotondo protagonista un nugolo di persistenti (e pericolosi) fantasmini che – una volta potenziati – potremo pure divorare.

Originariamente nato come “Puck-Man” (ma trasformato per evitare che negli States qualcuno facesse giochi di parole osceni), ha originato una marea di seguiti e merchandise. 

Tra i preferiti degli aficionados ci sono senz'altro “Ms. Pac-Man”, “Pac Mania” e il più recente "Pac-Man: Championship edition”.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-06-05 12:39:19 | 91.208.130.86