BREAKING NEWS
Cassis: «Tutta la Svizzera è vicina al Ticino»
KEYSTONE
Olivia Pedroli e Fanny Braeuning, vincitrici di due Premi del cinema svizzero.
ULTIME NOTIZIE People
REGNO UNITO
5 min
Il principe Carlo non è più in quarantena
L'erede al trono britannico ha preso la decisione «dopo aver consultato il proprio medico»
VIDEO
STATI UNITI
48 min
È morto Alan Merrill, quello di "I Love Rock 'n' Roll"
Il 69enne è deceduto in seguito a complicazioni causate dal Covid-19
STATI UNITI
2 ore
Le star hanno suonato da casa (con il cuore in mano)
Lo show organizzato da Elton John non ha deluso le aspettative
STATI UNITI
4 ore
Trump a Meghan e Harry: «Devono pagare!». Loro dicono di sì
Un portavoce della coppia ha commentato la dichiarazione su Twitter del presidente degli Stati Uniti
BALERNA
9 ore
Quattro quarantenni in quarantena
Il 42enne sta spopolando su Facebook con la sua mini serie web: «Ai tempi del Covid-19, serve anche un sorriso»
FOTO E VIDEO
STREAMING
16 ore
Negli States sono tutti pazzi per quella follia chiamata “Tiger King”
E anche i vip non riescono a smettere di parlarne e a tentare di capire come sia andata. E voi l'avete visto?
ITALIA
22 ore
La Hunziker in aiuto all'ospedale di Bergamo
La star e il marito hanno già raccolto 1,2 milioni di euro
POLONIA
1 gior
È morto l'uomo delle musiche di Shining
Sue sono le musiche del famoso thriller di Stanley Kubrick
MESSICO
1 gior
Convalescenza messicana
Il tenore spagnolo ha accusato i primi sintomi da coronavirus quando si trovava nel Paese dell'America del Nord
STATI UNITI
1 gior
La (quasi) riunione di famiglia degli Osbourne, con tutte le distanze sociali del caso
L'ha raccontata via social la secondogenita Kelly e pare che Ozzy fosse veramente affranto dalla cosa
SVIZZERA
23.03.2020 - 11:000

Premio del cinema svizzero 2020, "Le milieu de l'horizon" è il miglior film

La cerimonia di consegna è stata annullata per l'epidemia coronavirus

I premi verranno consegnati durante il Locarno Film Festival

BERNA - Sono stati resi noti i destinatari del Premio del cinema svizzero 2020. 

I premi, compreso il Premio d'onore saranno consegnati il prossimo agosto a Locarno in occasione del Film Festival. In sostituzione della cerimonia di premiazione, annullata a causa dell’epidemia di coronavirus, la sera di venerdì 27 marzo le emittenti televisive del gruppo SRG SSR trasmetteranno un programma speciale dedicato al cinema svizzero.

La coproduzione svizzero-belga "Le milieu de l’horizon" di Delphine Lehericey (Box Productions sàrl) è stata premiata nella categoria Miglior film. Joanne Giger è stata premiata nella categoria Migliore sceneggiatura per lo stesso film. A "Immer und ewig" di Fanny Bräuning, prodotto da Hugofilm Productions GmbH, sono stati conferiti il premio come Miglior documentario e, per la colonna sonora firmata da Olivia Pedroli, il premio come Migliore musica da film.

"Average Happiness" di Maja Gehrig (Langfilm / Bernard Lang AG) ha ricevuto il premio come Miglior film d’animazione, mentre a "Isola" di Aurelio Buchwalder (Zürcher Hochschule der Künste ZHdK) e "Still Working" di Julietta Korbel (Ecole Cantonale d’Art de Lausanne ECAL) va a pari merito il riconoscimento come Miglior film di diploma.

I premi nelle categorie Miglior interprete maschile e Migliore interprete femminile sono andati rispettivamente a Sven Schelker per il ruolo in "Bruno Manser – La voce della foresta pluviale" e a Miriam Stein per il ruolo di Odile in "Moskau Einfach!". Cecilia Steiner è stata premiata nella categoria Migliore interpretazione da non protagonista per il ruolo di Hannah in "Der Büezer", Basil Da Cunha nella categoria Migliore fotografia per il documentario "O Fim do Mundo" e Jann Anderegg nella categoria Miglior montaggio per "Baghdad in My Shadow". Il Premio speciale dell’Accademia va al capo tecnico delle luci Ernst Brunner per gli effetti luminosi nei film di fiction «Tambour Battant» e «Sekuritas».

"Una serata per il cinema svizzero" - All'insegna di questo motto la SSR presenterà venerdì un programma speciale con una presentazione da Lugano (RSI), Ginevra (RTS) e Zurigo (SRF). Un totale di 7 film saranno proiettati sui tre canali, tra cui il vincitore del Miglior documentario 2020 "Immer und ewig" di Fanny Bräuning (Hugofilm Productions) in prima serata su SRF. Altri film: "Ceux qui travaillent", "Quand j'étais Cloclo", "Amateur Teens" (tutti su RSI), "Fortuna", "L'Apollon sur gaza" (entrambi su RTS) e "Der Goalie bin ig" (su SRF).

Scelta dei vincitori e delle vincitrici - Il Dipartimento federale dell’interno determina i vincitori e le vincitrici basandosi sulle nomination e sulle raccomandazioni dei circa 440 membri dell’Accademia del Cinema Svizzero. Il premio non prevede l’assegnazione di una somma di denaro.

Il Premio del cinema svizzero è realizzato dall’Ufficio federale della cultura insieme ai partner SRG SSR e Associazione «Quartz» Genève Zürich. Collaborano all’organizzazione Swiss Films, l’Accademia del Cinema Svizzero e le Giornate di Soletta.

La prossima edizione ordinaria del Premio del cinema svizzero si svolgerà a Ginevra venerdì 26 marzo 2021.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-03-30 15:18:19 | 91.208.130.86