KEYSTONE
Olivia Pedroli e Fanny Braeuning, vincitrici di due Premi del cinema svizzero.
ULTIME NOTIZIE People
REGNO UNITO
1 ora
Ricoverata Marianne Faithfull, ha il Covid-19
Il suo manager ha spiegato che è «in condizioni stabili e sta rispondendo alle terapie»
STATI UNITI
4 ore
Katy Perry e Orlando Bloom avranno una bimba
La popstar spera che quando dovrà partorire, in estate, l'emergenza coronavirus sarà alle spalle
STATI UNITI
6 ore
Tra Channing Tatum e Jessie J è finita. Di nuovo
La coppia si è separata in maniera «totalmente amichevole»
ITALIA
21 ore
L'omaggio di Rovazzi al nonno morto
«Questo maledetto virus ti è venuto a bussare alla porta. E fidati quando ti dico che non te lo meritavi» ha scritto
STATI UNITI
1 gior
Pink è stata positiva al coronavirus
La popstar ha donato un milione di dollari a due fondi di emergenza
ITALIA
1 gior
Corona nei guai, non rispetta le misure anti-corona
L'ex "paparazzo" faceva venire a casa propria il suo personal trainer, entrambi nei guai
ITALIA
1 gior
Michelle Hunziker: «Io e Aurora unite… dal fitness»
La conduttrice ha svelato uno dei segreti del rapporto con la figlia
ITALIA
1 gior
Costanzo, una stilettata alla D’Urso: «Momento imbarazzante»
Dura critica del presentatore alla conduttrice Mediaset per la preghiera detta in diretta con Salvini
AUDIO
STATI UNITI
1 gior
È morto Bill Withers
Il cantante soul era conosciuto per la sua strepitosa “Ain't no sunshine when she's gone“ ma non solo per quella
STATI UNITI
2 gior
Pericolo coronavirus, Tekashi rilasciato in anticipo
Il rapper dovrà trascorrere i primi quattro mesi di libertà vigilata ai domiciliari
SVIZZERA
23.03.2020 - 11:000

Premio del cinema svizzero 2020, "Le milieu de l'horizon" è il miglior film

La cerimonia di consegna è stata annullata per l'epidemia coronavirus

I premi verranno consegnati durante il Locarno Film Festival

BERNA - Sono stati resi noti i destinatari del Premio del cinema svizzero 2020. 

I premi, compreso il Premio d'onore saranno consegnati il prossimo agosto a Locarno in occasione del Film Festival. In sostituzione della cerimonia di premiazione, annullata a causa dell’epidemia di coronavirus, la sera di venerdì 27 marzo le emittenti televisive del gruppo SRG SSR trasmetteranno un programma speciale dedicato al cinema svizzero.

La coproduzione svizzero-belga "Le milieu de l’horizon" di Delphine Lehericey (Box Productions sàrl) è stata premiata nella categoria Miglior film. Joanne Giger è stata premiata nella categoria Migliore sceneggiatura per lo stesso film. A "Immer und ewig" di Fanny Bräuning, prodotto da Hugofilm Productions GmbH, sono stati conferiti il premio come Miglior documentario e, per la colonna sonora firmata da Olivia Pedroli, il premio come Migliore musica da film.

"Average Happiness" di Maja Gehrig (Langfilm / Bernard Lang AG) ha ricevuto il premio come Miglior film d’animazione, mentre a "Isola" di Aurelio Buchwalder (Zürcher Hochschule der Künste ZHdK) e "Still Working" di Julietta Korbel (Ecole Cantonale d’Art de Lausanne ECAL) va a pari merito il riconoscimento come Miglior film di diploma.

I premi nelle categorie Miglior interprete maschile e Migliore interprete femminile sono andati rispettivamente a Sven Schelker per il ruolo in "Bruno Manser – La voce della foresta pluviale" e a Miriam Stein per il ruolo di Odile in "Moskau Einfach!". Cecilia Steiner è stata premiata nella categoria Migliore interpretazione da non protagonista per il ruolo di Hannah in "Der Büezer", Basil Da Cunha nella categoria Migliore fotografia per il documentario "O Fim do Mundo" e Jann Anderegg nella categoria Miglior montaggio per "Baghdad in My Shadow". Il Premio speciale dell’Accademia va al capo tecnico delle luci Ernst Brunner per gli effetti luminosi nei film di fiction «Tambour Battant» e «Sekuritas».

"Una serata per il cinema svizzero" - All'insegna di questo motto la SSR presenterà venerdì un programma speciale con una presentazione da Lugano (RSI), Ginevra (RTS) e Zurigo (SRF). Un totale di 7 film saranno proiettati sui tre canali, tra cui il vincitore del Miglior documentario 2020 "Immer und ewig" di Fanny Bräuning (Hugofilm Productions) in prima serata su SRF. Altri film: "Ceux qui travaillent", "Quand j'étais Cloclo", "Amateur Teens" (tutti su RSI), "Fortuna", "L'Apollon sur gaza" (entrambi su RTS) e "Der Goalie bin ig" (su SRF).

Scelta dei vincitori e delle vincitrici - Il Dipartimento federale dell’interno determina i vincitori e le vincitrici basandosi sulle nomination e sulle raccomandazioni dei circa 440 membri dell’Accademia del Cinema Svizzero. Il premio non prevede l’assegnazione di una somma di denaro.

Il Premio del cinema svizzero è realizzato dall’Ufficio federale della cultura insieme ai partner SRG SSR e Associazione «Quartz» Genève Zürich. Collaborano all’organizzazione Swiss Films, l’Accademia del Cinema Svizzero e le Giornate di Soletta.

La prossima edizione ordinaria del Premio del cinema svizzero si svolgerà a Ginevra venerdì 26 marzo 2021.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-04-05 16:00:04 | 91.208.130.85