+1
ULTIME NOTIZIE People
FOTO
STATI UNITI
2 ore
La figlia minore di Spielberg si sposa con un attore svizzero
Destry Allyn Spielberg ha annunciato il fidanzamento con Genc Legrand
ITALIA
15 ore
Boss Doms "lascia" Achille Lauro
«Da troppo tempo avevo lasciato da parte le mie ispirazioni»
ITALIA
18 ore
Flirt con Alessia Marcuzzi? La smentita di De Martino
«Ci siamo fatti una grossa risata» è la replica del conduttore e ballerino
ITALIA
1 gior
Forti emozioni con Maria Forte, fuori con "Un Re Minore"
Un disco che trasmette emozioni forti, legato all'esperienza della pandemia a Bergamo
ITALIA
1 gior
Dimenticata la top model, Ghali ha una nuova fiamma
Il rapper sorpreso a Milano a scambiarsi effusioni con una mora
VIDEO
REGNO UNITO
1 gior
Il ritorno di David Gilmour
"Yes, I Have Ghosts" rompe cinque anni di silenzio musicale
ITALIA
1 gior
La super-dieta dello chef Cannavacciuolo: «Ho perso 29 kg»
L’artista della cucina confessa di essere dimagrito in maniera vertiginosa
STATI UNITI
1 gior
Pop Smoke, una voce che sembra non essersene mai andata
Il debutto discografico del rapper ucciso lo scorso febbraio è stato pubblicato nelle scorse ore
STREAMING E VIDEO
CANTONE
2 gior
I Nostran debuttano con "Le Maldive di Milano"
Primo singolo per la band, che non ha intenzione di fermarsi qui
STREAMING
CANTONE
2 gior
Dopo un anno "Palma" parla spagnolo
Martix propone "Bienvenido a Palma", versione riveduta e "latinizzata" del suo singolo dell'estate 2019
ITALIA
2 gior
Maria De Filippi, ipocondria da Covid: «Ho fatto 6 volte il test»
La conduttrice svela le sue paure riguardanti il coronavirus
REGNO UNITO
2 gior
La Royal Family ha lasciato Meghan Markle «sola e indifesa»
È quanto emerge dalle memorie legali depositate per il processo contro il Mail on Sunday
CANTONE
2 gior
«L'obiettivo? Mantenere la reputazione internazionale del Pardo»
Si è svolta oggi l'Assemblea generale ordinaria del Locarno Film Festival, che si terrà 5 al 15 agosto
ITALIA
2 gior
Stefano De Martino, gita in barca con una donna (che misteriosa non è)
Gli esperti di gossip non l'hanno identificata, il suo ufficio stampa precisa: è un'amica (fidanzata) del conduttore
CUBA
2 gior
Vi immaginate le principesse Disney in versione moderna? Lei sì
Una giovane artista cubana sta riscuotendo successo sui social per le sue rivisitazioni
ITALIA
3 gior
Ornella Muti all’attacco di Barbara D’Urso: «Ma che amica sei?»
Lo sfogo dell’attrice su Instagram: «Ha denunciato mia figlia Naike»
CANTONE
3 gior
Netflix & co. non vanno in vacanza: ecco tutte le novità di luglio
Da "Ju-On: Origins" a "The Old Guard", fino a "Black is King" di Beyoncé, in arrivo il 31 luglio su Disney+
STATI UNITI
3 gior
Katy Perry torna a parlare di suicidio
«Mi ha salvata la gratitudine» ha raccontato la cantante, che spera che il suo prossimo album possa aiutare gli altri
ITALIA
3 gior
Un’ex pilota di rally il nuovo amore di Lapo Elkann
Il rampollo della famiglia Agnelli fotografato in barca insieme a Joana Lemos
STATI UNITI
3 gior
Più di 260'000 firme contro Paris Jackson che interpreta Gesù
L'attrice sarà la protagonista del film "Habit", duramente criticato dalle associazioni cattoliche
STATI UNITI
3 gior
In classifica dal 2012 fino a oggi
Il disco "Good Kid, M.A.A.D. City" di Kendrick Lamar ha trascorso 400 settimane nella Billboard 200
CINEMA
18.05.2019 - 16:200

Cinque film che ti porteranno a voler cambiare il mondo

Il prossimo 25 maggio in tutta la Svizzera un'intera giornata sarà dedicata alle buone azioni. Preparatevi con queste pellicole

“#Female Pleasure” (2018)

Di cosa si tratta: Questo documentario, diretto dalla regista elvetica Barbara Miller, segue le vicende di cinque donne che vivono in diversi contesti culturali. Cinque donne che per il fatto di essere donne sono vittime di violenza, da quella fisica a quella psichica e sessuale. Le cinque protagoniste della pellicola si battono per la parità dei diritti.

Ecco perché vedrai il mondo con occhi diversi: “#Female Pleasure” mostra quanto siamo distanti dalla parità dei diritti, in tutto il mondo e nella vita di tutti i giorni. L’oppressione e la discriminazione femminile sono radicate nelle diverse culture. Dopo aver visto il film, vorrai mettere delle nuove radici.

“More than Honey” (2012)

Di cosa si tratta: Con una serie di impressionanti immagini, lo svizzero Markus Imhoof indaga sulla moria di api a livello mondiale. Il documentario mette in evidenza l’importanza dell’insetto per l’ecosistema, facendo largo utilizzo anche di registrazioni radar, termiche, infrarossi, time-lapse eccetera.

Ecco perché vedrai il mondo con occhi diversi: Il film mette in chiaro che anche creature piccole e poco appariscenti hanno un ruolo decisivo nell’equilibrio delle cose. Una diminuzione del numero di api avrà conseguenze imprevedibili per l’umanità. In poche parole: avrai la sensazione che non si può andare avanti così.

“Before the Flood” (2016)

Di cosa si tratta: Una crew cinematografica capitanata da Leonardo DiCaprio e Martin Scorsese fa il punto sul cambiamento climatico. La pellicola spiega il riscaldamento globale e le pericolose conseguenze, oltre a quello che si può fare per evitarle.

Ecco perché vedrai il mondo con occhi diversi: Il film invita ogni individuo a ripensare il proprio comportamento. E fa capire che anche nelle piccole cose si possono raggiungere obiettivi enormi.

“Victory of Women” (2018)

Di cosa si tratta: Il film parla di quattro donne che un centinaio d’anni fa in Europa lottarono con le suffragette per l’estensione del diritto di voto alle donne. Per le loro richieste furono derise, imprigionate e torturate. Ma loro andarono avanti.

Ecco perché vedrai il mondo con occhi diversi: È grazie a un’instancabile lotta che alle donne è stata concessa la partecipazione alla politica. Un motivo, questo, per essere attivi e portare avanti il lavoro di queste donne.

“The True Cost” (2015)

Di cosa si tratta: Lo sanno praticamente tutti: una maglietta prodotta in condizioni di commercio equo e solidale non può costare cinque franchi. Tuttavia gli acquisti si fanno nei negozi delle più grandi catene di abbigliamento. Questo documentario parla delle vittime della produzione di vestiti a basso costo.

Ecco perché vedrai il mondo con occhi diversi: Lavoratori tessili che prendono paghe da fame. Bambini che soffrono disabilità mentali a causa dei pesticidi utilizzati nei campi di cotone indiani. Fabbriche particolarmente inquinanti. Il film «The True Cost» solleva il seguente interrogativo: non ha forse più senso acquistare una maglietta fair-trade (e magari anche made in Switzerland) piuttosto di un prodotto low-cost?

Questo articolo è stato realizzato in vista della Giornata della buona azione. Più informazioni in merito si trovano qui.

Insieme a partner come la Croce Rossa Svizzera e il WWF, Coop lancia la “Giornata della buona azione”. Un appuntamento con cui si vogliono incoraggiare le persone di tutta la Svizzera a fare del bene.

La giornata si terrà per la prima volta il 25 maggio 2019. E anche tu puoi partecipare! Condividi le tue buone azioni sui social media con l’hashtag #GiornataDellaBuonaAzione e sarai fonte d’ispirazione per gli altri!

Tutti i contenuti condivisi e altre informazioni sulla Giornata della buona azione si trovano qui.

20 minuti è media partner.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-05 10:23:40 | 91.208.130.89