SVIZZERA
26.04.2019 - 14:050
Aggiornamento : 15:01

10 tonnellate di letame in piazza

Forcone alla mano per l’artista Barbara Kiener. L'iniziativa vuole promuovere una maggiore comprensione fra città e campagna

BERNA - Con una tuta bianca e a piedi nudi, forcone alla mano, Barbara Kiener, per quattro ore, si è messa a spalare letame nella piazza di fronte alla stazione di Berna.

L’iniziativa potrebbe aver voluto attirare l’attenzione sui rapporti fra città e campagna: auspicando una maggiore comprensione fra i diversi territori e un maggiore rispetto per l'ambiente. Ma l'artista non ha voluto dare indicazioni, in silenzio, ha preferito lasciare ai passanti la libertà di reagire liberamente. Le interpretazioni possono infatti essere molteplici.

E chi è passato per la vivace piazza si è infatti fermato incuriosito davanti alle 10 tonnellate di materiale maleodorante. Non sono mancati foto e video.

La bauernzeitung.ch ha riportato le parole della manager di Kiener. Il motivo dei piedi nudi? Un maggiore contatto con il letame per un'artista che ha sempre amato la natura. La tuta bianca? Come una tela, che si è "dipinta" con il passare delle ore.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-06-26 19:00:02 | 91.208.130.85