Keystone / EPA
REGNO UNITO
14.01.2018 - 19:180

La protesta: vestirsi da senzatetto il giorno del matrimonio di Harry e Meghan

La proposta è stata lanciata su Facebook

LONDRA - Vestirsi da senzatetto il giorno del matrimonio di Harry e Meghan, il 19 maggio prossimo: è l'invito lanciato su Facebook da parte di un gruppo che contesta l'uscita di un rappresentante conservatore, Simon Dudley, che aveva manifestato l'urgenza di rimuovere i clochard dal percorso del corteo nuziale.

Sarebbero centinaia le persone che potrebbero prendere parte a questa particolare contestazione, presentandosi con sacchi a pelo e cartello di richiesta di elemosina. Circa 1500, finora, le persone "interessate" all'evento. Non mancano le critiche: qualcuno trova questa forma di protesta «non necessaria» se non del tutto inutile al fine di sensibilizzare l'opinione pubblica britannica riguardo chi è costretto a vivere in strada.

Sono otto, secondo quanto comunicato dal governo britannico, i senzatetto che passano la loro vita lungo il tragitto che va da Windsor a Maidenhead.

Tags
senzatetto
protesta
giorno
harry
matrimonio
meghan
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -  Cookie e pubblicità online  -  Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2018-08-20 22:11:29 | 91.208.130.87