Keystone
MONDO
03.01.2018 - 06:010

Musica, cosa ci attende nel 2018

Vari grandi artisti stanno per uscire con un album, ecco una veloce panoramica

LUGANO - Il 2018 si annuncia ricco di notevoli uscite musicali. Ne abbiamo selezionate alcune.

Dopo quasi quattro anni di silenzio - dovuti principalmente ai suoi problemi di salute - torna Avril Lavigne: sarà il suo sesto disco in studio. I Gorillaz, impegnati a «inventare un nuovo stile» - come ha assicura Jamie Hewlett che ha ricevuto da Damon Albarn le demo delle nuove canzoni - pubblicheranno sicuramente entro l'anno. Su Madonna, invece, ci sono solo ipotesi. Tornerà sicuramente sul palco (dopo un anno passato a fare la mamma e a giocare con Instagram), ma non è chiaro se proporrà una serie di brani inediti. Lo stesso vale per Beyoncé e per il (possibile?) ritorno delle Destiny's Child, magari sul palco del Coachella Festival. Più probabile, invece, un album firmato Selena Gomez. Improbabile, poi, un 2018 senza materiale inedito di Drake.

Ci sono parecchie aspettative su "Always Ascending", nuovo album dei Franz Ferdinand. Il quinto lavoro della band scozzese è curato - dal punto di vista produttivo - da Philippe Zdar, in passato in cabina di regia dei Beastie Boys. Gli Arctic Monkeys, poi, sono attesi con il seguito di "AM", distante ormai cinque anni. Nashville ha ispirato Kylie Minogue, pronta a festeggiare la pubblicazione del suo album di inediti numero 14, che lei stessa definisce «catartico». Arriverà a quota quattro, invece, Ariana Grande: dopo un 2017 estremamente pesante dal punto di vista emotivo, la giovane popstar è pronta a pubblicare le sue nuove canzoni. Tutto pronto, a quanto pare, per il debutto della rapper Cardi B. Iggy Azalea, invece, potrebbe pubblicare il suo nuovo materiale nel corso dell'anno ma non ci sono conferme.

Jack White ha annunciato per il 2018 un album «parecchio strano» e molto atteso dai fan del cantautore statunitense. C'è poi Ozzy Osbourne: celebrati i 50 anni dei Black Sabbath, l'istronico cantante è pronto a dare alle stampe un lavoro solista che si annuncia «molto speciale». I Prodigy, che da tempo si sono messi in proprio (nel senso che hanno fondato l'etichetta Take Me To The Hospital), sono pronti per l'uscita di un nuovo album di inediti. Lo stesso vale per The Offspring, che mancavano dalle scene ormai da sei anni. A marzo, poi, tornano i Judas Priest con "Firepower". Molto atteso, poi, il nuovo lavoro in studio dei Muse. Arriveranno anche nuove prove in studio per Bebe Rexha ("Expectations"), Celine Dion, A Perfect Circle e Toni Braxton ("Sex & Cigarettes").

Steve Reich, padre del minimalismo, il 2 febbraio pubblicherà "Pulse/Quartet" nel quale verranno ripresi due spettacoli del 2013 e del 2015. Il 6 aprile i Manic Street Preachers pubblicheranno il loro nuovo album, "Resistance Is Futile", che si preannuncia «ossessivamente melodico». Il 2018 segnerà poi il ritorno di Florence and the Machine, Bastille, Megadeth, InterpolChvrches, Tool, 5 Seconds of Summer e molti altri.

Camilla Cabello, lasciate le Fifth Harmony, è pronta al debutto solista con l'ambizioso "The Hurting. The Healing. The Loving". L'esatta data di uscita non è stata confermata ma è prevista entro la fine di gennaio. Quindi Charli XCX, giunta al quarto disco. Nicki Minaj prepara un album «super iconico», il suo quarto. Charlie Puth il 19 gennaio uscirà con "VoiceNotes", il suo secondo lavoro in studio. C'è poi Julian Casablancas, pronto a dare alle stampe il secondo capitolo del suo "esperimento" con The Voidz. Echo & the Bunnymen festeggiano i 40 anni di carriera con "The Stars, The Oceans & The Moon", che dovrebbe uscire a maggio.

Italia - Uno dei dischi più attesi del 2018 in Italia è quello di Laura Pausini, che festeggia i 25 anni di carriera con un album e un tour mondiale. Emma ha scelto la notte di Capodanno per comunicare la pubblicazione del suo nuovo disco, "Essere qui". Francesca Michielin sta per pubblicare il suo terzo album, la cui uscita è prevista per il 12 gennaio. Sempre a fine gennaio arriverà il terzo disco di Sfera Ebbasta, rivelazione del trap italiano. Elisa arriva a quota 10 con un disco previsto per la fine dell'anno. Il 9 febbraio Ermal Meta pubblicherà il suo nuovo album. Per il 2 marzo è annunciata l'uscita di "Il fuoco in una stanza", il nuovo disco di The Zen Circus - che un mese dopo partiranno con un tour nazionale. Anche i Ministri hanno scelto marzo per la pubblicazione di "Fidatevi" e aprile per partire con una serie di concerti. Nuovi lavori anche per Calibro 35 e Lorenzo Fragola.

In Ticino - Cosa riserva la scena ticinese, invece? Secondo le indiscrezioni giunte fino alle nostre orecchie, nel 2018 verranno dati alle stampe il nuovo album di The Guinnass, poi i nuovi lavori di Andrea Bignasca, The Lonesome Southern Comfort Company, Moon&Sun e altri ancora.

Potrebbe interessarti anche
Tags
the
album
disco
nuovo album
studio
uscita
lavoro
gennaio
stampe
marzo
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2018-11-19 06:53:40 | 91.208.130.86