SEGNALACI mobile report
focus
Fotolia
LUGANO
05.02.2018 - 07:000

Conservi al meglio il vino in casa?

Per avere sempre la bottiglia giusta per l’occasione

 

LUGANO - Se si ha la fortuna di avere lo spazio ed il luogo adatto in casa e si è un amante del vino, avere una casa rivolta a nord e con magari anche un locale fresco ed umido col pavimento in sabbia o terra battuta e con un’apertura per poter arieggiare moderatamente l’ambiente, allora la fortuna è completa.

Per tutti coloro che non hanno queste possibilità ma vogliono poter conservare i vini, selezionati personalmente, a volte regalati a volte acquistati, il fatto già di poter avere a disposizione un locale cantina è già tanto, ma spesso purtroppo sono calde e secche e lontane dal respiro della terra. Di principio lo spazio che decidi di utilizzare per la conservazione del vino dovrebbe avere una temperatura di circa 10-15 C° ed un’umidità di circa il 60%-80%.

La tecnologia può darti una mano se ricorri a speciali armadi climatizzati che non sono più ingombranti di un frigorifero e che possono contenere un discreto numero di bottiglie (fino a duecento).

Se anche questo non ti è possibile allora alcuni consigli per conservare il vino in casa.

Il locale deve essere silenzioso, leggermente areato e buio, infatti la luce tende a deteriorare il vino. Evitare le vibrazioni, e questo in particolare per il vino che si vuole invecchiare.

Lo spazio che hai destinato alla conservazione del vino è bene che sia inodore. Di base non tenere vicino al tuo vino l’aceto o peggio ancora i detersivi, in particolare per le bottiglie con il tappo in sughero che tende a trasmettere gli odori al vino, e che possono intaccare gli aromi ed il gusto del vino.

Metti le bottiglie su degli scaffali in posizione orizzontale: serve a mantenere il tappo elastico e bagnato. Vini bianchi e spumanti in basso dove è più fresco e nei ripiani superiori i vini rossi e da invecchiamento.

Se compri i vini in cartoni è meglio toglierli dalla confezione perché l’umidita della cantina potrebbe danneggiare il cartone e trasmettere al vino l’odore del cartone bagnato. Se invece compri il vino in casse di legno rimuovi il coperchio così che il vino possa respirare.

Articolo scritto da SellWine

Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -  Cookie e pubblicità online  -  Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2018-09-24 18:01:42 | 91.208.130.86