Segnala alla redazione
Foto VA
Romantico mercato all’interno del parco archeologico
ITALIA
29.11.2019 - 14:160

Mercato natalizio nel teatro romano di Aosta

Una chicca per passare un weekend alla scoperta di una regione ricca e buongustaia

AOSTA – La città di Aosta, capoluogo regionale della Valle d’Aosta, dista circa due ore e mezza d’auto dal Ticino. Essa si estende a ventaglio al centro della regione, in un’ampia pianura circondata da alte montagne, tra cui il Grand Combin e il Monte Velan a nord.
Sorge alla confluenza delle strade che conducono in Francia e in Svizzera attraverso i trafori del Monte Bianco e del Gran San Bernardo. Si tratta di una città ricca di storia e ai piedi di un vero patrimonio naturale.

Pochi conoscono il Mercatino di Natale che quest’anno si svolge fino al 6 gennaio 2020 nel cuore del capoluogo valdostano tra le rovine dell'imponente Teatro Romano. Per l'occasione è stato allestito un villaggio alpino con oltre cinquanta caratteristici chalet di legno riccamente addobbati con ghirlande e luminarie. Un vero gioiello!

Nel suggestivo Marché Vert Nöel l'atmosfera natalizia si respira davvero in ogni angolo, tra il calore del legno dei nuovi chalet e le luci natalizie. Per ben 44 giorni sarà possibile acquistare il meglio della produzione artigianale valdostana con manufatti unici e a portata di tutte le tasche. Tra gli oggetti in vendita si possono trovare oggetti in legno o ceramica, tessuti in canapa, lana o feltro, saponi e candele profumate... idee regalo originali e inconsuete.

Sarà inoltre possibile ammirare le dimostrazioni degli artigiani locali in grado di trasformare in poco tempo semplici pezzi di legno in vere e proprie opere d'arte. Non mancano poi stand che propongono le prelibatezze enogastronomiche del territorio come la Fontina, il Lardo di Arnad oppure il prosciutto Crudo di Bosses. DOC vi assicuro. Inoltre ci saranno chalet che offrono il meglio della pasticceria locale e caldi bicchieri di vin brulé.

La visita al Marché de Noël, tra le vestigia romane circondate dalle Alpi imbiancate, consente anche di scoprire i punti informativi delle principali attrazioni turistiche della Valle d'Aosta come Skyway Monte Bianco, le Terme di Pré Saint Didier e il Forte di Bard.
Presente ad Aosta con un chiosco anche la Fondation Barry con i suoi cani San Bernardo.
Il 21 dicembre (verso le ore 16) ci sarà anche Magnum, il simpatico ambasciatore ticinese dell’organizzazione con sede a Martigny.

Oltre al Mercatino di Natale, Aosta propone una serie di iniziative collaterali che fanno del Marché Vert Noël un evento molto atteso ed importante dell'inverno valdostano, dove la location unica e le montagne circostanti rendono questo Mercatino di Natale uno dei più suggestivi del Nord Italia.

 

Testo a cura di Claudio Rossetti

Contatto: newsblog@viaggirossetti.ch 
Link utile: www.viaggirossetti.ch 

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-12-14 17:18:34 | 91.208.130.85