mobile report Segnala alla redazione
VERITÀ IMMOBILIARI
07.10.2018 - 08:200

Amore sono incinta – Ci serve una casa più grande

Scopri come affrontare il periodo più importante della tua vita e non far diventare una tragedia la ricerca di una casa più adatta

 

Quando capisci che tra poco diventerai genitore ti sale quel brivido lungo la schiena.
Non pensi ad altro, provi stupore e amore ma anche paura e preoccupazione.

Puoi cambiare umore in base a dove ti portano i tuoi pensieri e metti in dubbio ogni piccola cosa che riguarda la tua vita prima della grande alba.

La preoccupazione può farti abbandonare vizi e gesti che compi quasi d’istinto, guardi ogni oggetto che ti circonda e ne valuti il pericolo.

Più la pancia cresce e più provi ad immaginare un pargolo che gattona tra i mobili del tuo appartamento.

Nella tua mente, casa tua, non è più quel luogo sicuro ed accogliente che conosci, adesso ti sembra un LABIRINTO di pericoli. Negli anni non avevi mai notato tutti quegli spigoli ed immagini tutti i modi possibili con cui la tua creatura potrebbe farsi male.

Panico!

La soluzione è inequivocabile BISOGNA cambiare casa.
Già che ci siete, pensate che sarebbe meglio avere già una stanza in più, pronta ad accogliere il principino o la principessa.

Guidati dalle tempeste emotive che tanto caratterizzano questo periodo vi mettete a cercare una casa più adatta.

Guardare le prime foto di case e proiettare la tua nuova famiglia in quei bei salotti è un gesto d’amore immenso.

Andate a vedere qualche casa e capite che non sono esattamente come in foto e dall’annuncio avevano negato quella muffa pericolosa che c’è nell’angolo tra soffitto e le pareti.

Alla quinta visita inizi a ripensare che la tua casa tanto male non è, immagini come disporre tutto per sopravvivere il primo anno e poi, ci ripenserai.

Ora prova ad organizzare un trasloco con un bambino di 12-13 mesi.
È una tragedia.
Avete già bruciato quasi tutti i giorni di vacanza, è un anno che dormi a fatica e ti tocca smontare tutto per trasferirti.

Abbiamo aiutato molte coppie che cercavano un appartamento per la loro famiglia e hanno firmato il contratto della loro nuova casa ALLA PRIMA VISITA.

Scopri come facciamo e leggi quello che succede se cerchi casa durante la gravidanza.

Clicca qui per leggere l’articolo per intero. 

Buona lettura.

Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2018-12-13 01:04:19 | 91.208.130.87