MA True Cannabis
RIVOLUZIONE CANNABIS
26.06.2020 - 08:000

Cannabis, non solo Fiori

Bioplastica ricavata dalla Cannabis per aiutare l’ambiente

Molteplici innovazioni tecnologiche toccano sempre di più il mondo della Cannabis. Tra queste è sicuramente importante quella relativa alla produzione di plastica a partire dalla pianta di Canapa.

La Cannabis si sta dimostrando un'alternativa pulita alle materie plastiche altamente inquinanti che sempre di più stanno danneggiando il nostro ambiente.

La necessità di un’alternativa

Non c'è dubbio che stiamo vivendo una grave crisi ambientale che assume molte forme. Il cambiamento già percepibile del clima, la significativa perdita di biodiversità e, naturalmente, l'inquinamento del suolo, dell'aria e dei mari sono alcuni esempi dei danni che abbiamo causato al nostro ambiente.

Nel frattempo, i rifiuti di plastica, comprese le "microplastiche", provocano un sostanziale inquinamento di aria, acqua e terra. Un team di scienziati ha recentemente dimostrato che queste microplastiche vengono disperse nell'aria e raggiungono aree naturali remote, con livelli di concentrazione simili a quelli presenti nelle grandi città.

Abbiamo bisogno di misure urgenti per fermare l'inquinamento da plastica e ognuno di noi deve cercare di fare la propria parte per innovare, cambiare mentalità e rispettare l'ambiente. Le nostre vite e il nostro futuro dipendono da questo.

Reinventare la plastica dalla Cannabis

Sta diventando sempre più comune trovare prodotti destinati a vari settori a base di fibre vegetali, come il lino, il cocco e, naturalmente, la Cannabis. L'obiettivo è quello di sostituire i materiali inquinanti che sono stati prodotti per decenni.
La Cannabis può sostituire molti di questi materiali, come la plastica, contribuendo così a ridurre l'inquinamento in tutto il mondo.

L';uso della Cannabis non comporta solo un vantaggio ecologico. Migliora anche la qualità e le prestazioni dei prodotti che lo contengono. Ad esempio, la fibra di canapa è stata a lungo utilizzata, al posto della fibra di vetro, per creare tavole da surf in quanto le rende molto più leggere, più flessibili e resistenti e dà loro una presa e una galleggiabilità sensazionali.

Ogni anno le innovazioni nella tecnologia della plastica di canapa arrivano sul mercato. Anche alcune delle più grandi case automobilistiche incorporano materie plastiche di Cannabis nei loro prodotti. Uno degli ultimi modelli di Porsche Cayman, ad esempio, incorpora pannelli in fibra di canapa.

I materiali bioplastici, compresa la Cannabis, offrono vantaggi significativi per l'ambiente. Poiché non sono realizzati con combustibili fossili, non producono anidride carbonica quando vengono smaltiti.
Inoltre, la maggior parte di essi è biodegradabile.
Tutto indica che potrebbero essere una parte molto importante per risolvere la crisi climatica.

 

Articolo a cura di MA True Cannabis

MA True Cannabis
Ingrandisci l'immagine
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-10-20 05:20:50 | 91.208.130.89