Immobili
Veicoli

Medicina EsteticaL’estate sta finendo, è tempo di combattere le vene varicose

30.08.22 - 12:43
Questo periodo dell’anno è particolarmente utile per eliminare questo inestetismo 
pixabay.com
L’estate sta finendo, è tempo di combattere le vene varicose
Questo periodo dell’anno è particolarmente utile per eliminare questo inestetismo 

Sei reduce da un’estate in cui sei stata obbligata a coprire le gambe per non mostrare le vene varicose che deturpano la tua pelle? Beh, è arrivato il momento di agire. Alla Medi Jeunesse di Lugano, infatti, è disponibile un trattamento in grado di risolvere in maniera efficace e rapida il problema delle vene varicose. Parliamo della fleboterapia ozonizzata, una tecnica particolarmente indicata in questo periodo dell’anno, quando il caldo è ormai alle spalle e le temperature iniziano ad abbassarsi.

La fleboterapia è un trattamento terapeutico e non solo estetico: ha infatti come obiettivo il pieno recupero della funzionalità venosa con un rafforzamento elastico della parete di tutti i vasi interessati, al fine di ripristinare la normale circolazione sanguigna e cancellare i segni dell’età sulla pelle. Questa tecnica non mira quindi a “cancellare” la vena occlusa dalla circolazione sanguigna, ma a “rigenerare” il vaso: il trattamento agisce sulle pareti delle vene, rafforzandole e restringendo il lume. Durante una seduta di fleboterapia il medico estetico inietta una soluzione non occludente che va a restringere il diametro del vaso sanguigno, eliminando la dilatazione che lo rende visibile sulla pelle. In un secondo momento, il medico inietta ozono lungo la parete delle vene per potenziarne l’ossigenazione e ridurre il dolore dovuto alla varicosi.

L'intero processo provoca solo un lievissimo fastidio al paziente: bastano dalle 4 alle 10 sedute, della durata di appena 20 minuti ognuna, effettuabili anche due volte per settimana (un trattamento quindi effettuabile in meno di un mese) per curare le vene e restituire giovinezza alla pelle. E per tornare a mostrare le gambe senza alcuna preoccupazione.  

ULTIME NOTIZIE MEDICINA ESTETICA