Immobili
Veicoli
pixabay.com
Medicina Estetica
16.06.2022 - 19:100

Fleboterapia: cura le gambe per farle tornare belle 

Alla Medi Jeunesse di Lugano la tecnica che cancella le macchie delle varici sulla pelle

Quando sulla pelle delle gambe, dei piedi e degli altri distretti periferici del corpo compaiono i segni rosso-bluastri delle vene varicose, c’è un solo rimedio da adottare: la fleboterapia ozonizzata. Questo trattamento è infatti l’unico davvero efficace: disponibile alla Medi Jeunesse di Lugano funziona perché affronta il problema con un approccio terapeutico.

La fleboterapia mira infatti a ripristinare lo stato del vaso sanguigno precedente al suo decadimento dovuto all’avanzare del tempo: col passare del tempo i vasi più piccoli del sistema cardiocircolatorio possono occludersi, cambiando colore e diventando visibili sulla superficie della pelle. La fleboterapia riesce a disoccludere il vaso sanguigno e a migliorare la circolazione, andando a rafforzare la parete delle vene, restringendone il lume, e così facendo ripristinando la funzione valvolare. Come funziona la fleboterapia?

Questa tecnica prevede l’iniezione nel vaso di una soluzione farmacologica non occludente che va a correggere l’insufficienza valvolare e la dilatazione delle vene a livello del circolo perforante e superficiale simultaneamente. Rispettando l’anatomia e la fisiologia dei vasi sanguigni, la fleboterapia non provoca fastidi nel paziente: al termine del ciclo di trattamenti la pelle tornerà giovane e il paziente non dovrà seguire alcuna indicazione post-intervento.  

Visita Medi Jeunesse - La medicina estetica a Lugano


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-06-27 05:06:36 | 91.208.130.87