Immobili
Veicoli

Medicina EsteticaRughe da disidratazione? Ci pensa Medilift

13.06.22 - 12:28
Il trattamento che cancella i segni del tempo e fa tornare il viso giovane
pixabay.com
Rughe da disidratazione? Ci pensa Medilift
Il trattamento che cancella i segni del tempo e fa tornare il viso giovane

Dimenticare di idratare la pelle del viso è un errore che si paga a caro prezzo: a una certa età, se non ha assimilato la giusta quantità di acqua la pelle del viso viene segnata dalle rughe, inestetismi fino a oggi molto complicati da combattere. Ora, però, la medicina estetica offre il rimedio giusto. È il Medilift, tecnica di lifting non chirurgico che consente di ottenere ottimi risultati in un’unica seduta.

Questo trattamento si basa sull’utilizzo di un laser da 1.470 nanometri con una fibra ottica di appena 0,2-0,2 mm, la cui azione provoca una contrazione del tessuto sottocutaneo e, di conseguenza, un sollevamento e un rassodamento delle aree trattate. Di fatto Medilift provoca un vero e proprio lifting, senza però utilizzare il bisturi: il calore prodotto dal laser avvia un processo di retrazione della pelle, che dunque recupera anche il suo tono originale.

È un trattamento totalmente indolore, che non prevede alcun tipo di anestesia, e che può essere applicato ad una molteplicità di aree del corpo: non solo il viso, ma anche occhi, palpebre (superiori e inferiori), collo, décolleté, mento, braccia, pancia, ginocchia e interno cosce, punti nei quali Medilift, oltre a rendere più tonica la pelle, riesce anche a eliminare gli accumuli di grasso, anche i più piccoli e difficili da cancellare. Il trattamento dura in media 8-10 minuti per zona interessata: termina la seduta, si può tornare immediatamente alle proprie attività quotidiane. 

ULTIME NOTIZIE MEDICINA ESTETICA