pixabay.com
Medicina Estetica
10.09.2021 - 17:420

Come ottenere un seno florido senza protesi

Con Attiva è possibile ringiovanire il “lato A” senza far ricorso alla chirurgia 

Col passare del tempo il seno di una donna finisce quasi sempre per perdere tono ed elasticità, risultando meno tonico. Fino a poco tempo fa, la medicina estetica proponeva come rimedio la chirurgia estetica e l’introduzione di protesi che, a prescindere dalle dimensioni scelte dalla paziente, potevano causare problemi nel decorso post-operatorio e anche in seguito.

Ora, invece, non c’è più bisogno di ricorrere al bisturi per migliorare il proprio decolleté. Se si mira ad avere un seno di nuovo “alto”, senza aumentarne la taglia, si può ricorrere ad Attiva, trattamento basato sulla thermoinduzione endodermica che permette di raggiungere un vero e proprio effetto lifting del seno, “tirandolo su” e contribuendo a farlo apparire nuovamente sodo e giovane. La thermoinduzione endodermica è un trattamento che sfrutta un getto di calore localizzato sia per rimodellare una determinata area del corpo che per aiutare la pelle a ricompattarsi, ritrovando elasticità e tono.

Il processo avviene attraverso l’inserimento sotto pelle di un ago che, raggiunti i 50°, causa una denaturazione della struttura primaria, secondaria e terziaria delle strutture proteiche della pelle: questo processo provoca una retrazione delle fibre di collagene e la produzione di nuovo collagene. Si produce di fatto un “effetto lifting” senza che si debba operare alcuna incisione. Veloce, pratica, efficace e poco invasiva: Attiva è il metodo per recuperare le proprie forme. 

Visita Medi Jeunesse - La medicina estetica a Lugano


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-24 00:11:52 | 91.208.130.85