pixabay.com
Medicina Estetica
06.08.2021 - 18:090

La terapia per i capillari che ringiovanisce le gambe

Il trattamento all’ozono cancella i segni dei vasi sanguigni che emergono sulla cute con l’età  

Due miliardi di minuscoli vasi sanguigni che trasportano l’ossigeno nei distretti periferici del nostro corpo: sono i capillari, vasi dalle dimensioni molto piccole che fino a una certa età risultano invisibili sulla superficie della pelle.

Quando si invecchia, però, accade che tali vasi capillari finiscono con l’occludersi e che le formazioni reticolari divengano visibili sulla cute, con un colorito rosso-bluastro decisamente antiestetico. Per cancellare questi segni si può ricorrere alla medicina estetica, che nel corso degli anni ha messo a punto diversi trattamenti, quasi tutti accomunati dall’idea che, per cancellare il segno del capillare sulla cute, si dovesse distruggere il capillare stesso. Oggi, invece, alla Medi Jeunesse di Lugano è disponibile un trattamento di ordine “terapeutico”, efficace e salutare, che mira a far sparire il vaso occluso dalla vista guarendolo.

È l’ozonoterapia: attraverso un ago molto sottile e una procedura del tutto indolore il medico estetico inietta dell’ozono nel capillare, tale sostanza va a sbloccare il vaso, e rendendolo nuovamente invisibile sulla superficie della pelle. Questo approccio permette di avere effetti a lungo termine se non definitivi.  

Visita Medi Jeunesse - La medicina estetica a Lugano


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-22 09:55:16 | 91.208.130.87