pixabay.com
Medicina Estetica
11.06.2021 - 15:000

Capillari visibili sulla pelle: ciò che serve è l’ozonoterapia

Il trattamento che elimina i segni dell’invecchiamento in poche efficaci sedute

Quando si invecchia, sulla pelle che copre le aree periferiche del nostro organismo possono comparire segni e striature di colore rosso-bluastro che prima non c’erano. Sono i vasi sanguigni più piccoli del nostro sistema cardiocircolatorio, quelli che veicolano il sangue nelle aree più lontane dal cuore: quando siamo giovani sono invisibili, ma con l’età finiscono con l’occludersi, cambiando colore e diventando così individuabili sulla superficie della pelle.

Questo inestetismo può essere cancellato dall’ozonoterapia endocapillarica, un trattamento che va a “curare” il capillare: l’ozono elimina l’occlusione e consente al capillare di tornare al suo stato originario. Il vaso sanguigno acquista nuovamente il suo colore, per cui torna a essere invisibile sulla cute.

Con un ciclo completo di ozonoterapia - si va dalle 6 alle 12 sedute di iniezioni - il medico estetico può dunque completamente cancellare il problema, il tutto senza distruggere i vasi occlusi come invece propongono altri trattamenti ormai più datati. 

Visita Medi Jeunesse - La medicina estetica a Lugano


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-06-23 17:07:03 | 91.208.130.85