pixabay.com
Medicina Estetica
05.11.2020 - 13:200

Ozonoterapia, il rimedio ai capillari visibili

Come eliminare un inestetismo tipico dell’avanzare dell’età

Mantenere una dieta sana e fare moto possono sono abitudini importanti per restare sani e belli, tuttavia ci sono inestetismi che si producono naturalmente con l’età e per evitare i quali non basta una buona alimentazione e l’attività fisica. È il caso dei capillari visibili sulla superficie della pelle, un problema dovuto all’azione dell’età sul sistema cardiocircolatorio: col passare del tempo, infatti, i vasi sanguigni più piccoli e periferici, come i capillari, vanno ad occludersi, restando dunque senza ossigeno e cambiando colore.

Questo processo li rende visibili sulla superficie della pelle, che dunque viene segnata da rigagnoli di colore rosso-bluastro. Come rimediare? La medicina estetica offre una soluzione con l’ozonoterapia endocapillare, trattamento più all’avanguardia disponibile al centro Medi Jeunesse di Lugano. Questa tecnologia, infatti, mette in “rewind” lo stato dei capillari: le iniezioni mirate di ozono, infatti, riescono a sbloccare i vasi sanguigni più piccoli, eliminando l’occlusione e consentendo all’ossigeno di tornare a scorrere.

Il ripristino di questo stato fa sì che i capillari recuperino il colore originale e non risultino più visibili sulla superficie della cute, dando all’area in cui apparivano - spesso le gambe, ma a volte i capillari sono visibili anche su naso e mani - un aspetto davvero giovane. 

Visita Medi Jeunesse - La medicina estetica a Lugano


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-11-29 20:58:18 | 91.208.130.87