Segnala alla redazione
pixabay.com
Medicina Estetica
15.01.2020 - 11:000

Modellare il monte di venere con Medilipo 

L’intervento della tecnologia per recuperare forme sinuose e fiducia in sé stesse 

L’avanzare dell’età e qualche chilo di troppo possono incidere anche in aree del corpo più nascoste, ma il cui aspetto può minare il benessere psicologico e l’autostima di una donna. Pensiamo al monte di Venere, che per avere un aspetto piacevole dovrebbe essere turgido e ben pieno. Ecco, a volte può invece presentarsi rigonfio, a causa di un accumuli adiposi sviluppatisi nel tempo a causa di comportamenti alimentari sbagliati, poco esercizio fisico e anche una certa predisposizione genetica.

In aiuto delle donne, però, arriva Medilipo, il trattamento disponibile in esclusiva presso la Medi Jeunesse di Lugano in grado di modellare qualunque area del corpo, anche il monte di Venere. L’apparecchio della Medilipo consta di un laser che impiega appena 180 secondi per liquefare il grasso accumulato in qualunque area sottocutanea. Il vantaggio di questo genere di tecnologia sta nella sua precisione: con Medilipo il medico estetico può “disegnare” la zona prescelta a suo piacimento, donandole la forma più gradita alla paziente.

L’azione della Medilipo è immediata e a invasività zero: basta un’unica seduta, dopo una normale anestesia a tumescenza, per risolvere in via definitiva il problema. E per recuperare forme sinuose per ritrovare fiducia nella propria femminilità.     

Visita Medi Jeunesse - La medicina estetica a Lugano

Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-01-21 21:44:24 | 91.208.130.87