pixabay.com
Medicina Estetica
03.01.2020 - 11:000
Aggiornamento : 16.06.2020 - 13:19

Curve perfette grazie a Medilipo 

Sogni un “lato B” da urlo? Ecco come averlo

Lavorare duro in palestra, nuotare vasche su vasche in piscina o correre per chilometri può non bastare per ottenere curve perfette sul proprio “lato B”: allenare i glutei li rende sicuramente più sodi, ma l’attività fisica può impiegare più del dovuto per riuscire a cancellare il grasso in eccesso in quell’area del corpo. Ecco perché per ottenere risultati davvero strepitosi in termini di tempo sarebbe bene far precedere l’attività sportiva da un trattamento medico-estetico finalizzato proprio a “disegnare” un “lato B” da urlo.

Un trattamento come la Medilipo, tecnica che consente di disegnare curve perfette senza sottoporsi a interventi chirurgici. Alla Medilipo basta l’azione di un laser per fare miracoli. Questa tecnologia, infatti, riesce in appena 180 secondi a sciogliere il grasso sottocutaneo in qualunque punto del corpo, compresi i glutei. Tale grasso, una volta disciolto, può essere aspirato con una cannula oppure lasciato nell’organismo: sarà il sistema linfatico a eliminarlo nelle successive 2-3 settimane. Una volta “alleggeriti” dal grasso, i glutei saranno pronti per essere scolpiti dall’attività sportiva, ma in realtà l’azione di modellamento del sedere sarà avviata già dalla Medilipo.

Sì, perché il calore localizzato del laser, oltre a sciogliere il grasso, stimola il riaccorciamento delle fibre elastiche dermiche, provocando il rassodamento e il ricompattamento della pelle. Niente flaccidità, dunque: Medilipo elimina il grasso, “tira su” la pelle e lascia curve perfette sul “lato B”.  


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-14 08:00:18 | 91.208.130.87