Segnala alla redazione
pixabay.com
Medicina Estetica
27.12.2019 - 15:000
Aggiornamento : 30.12.2019 - 13:32

Ozonoterapia: inizia l’anno con gambe nuove

Una terapia che cancella i capillari visibili agendo sulle loro cause

Anno nuovo, gambe nuove. È quello che desiderano molte donne che, con l’età, hanno visto spuntare fuori capillari che hanno deturpato l’aspetto della loro pelle. I capillari visibili sono un segno proprio dell’invecchiamento dovuto alla occlusione e alla dilatazione dei  sanguigni, processi che rendono i capillari di colore rosso-bluastro e che rendono visibili sulla pelle delle striature decisamente antiestetiche.

La medicina estetica mette a disposizione delle donne svariati metodi per eliminare i capillari visibili, il più efficace ad oggi è rappresentato dall’ozonoterapia endocapillarica, un trattamento che - a differenza di altri, più antiquati - non va a distrugge il vaso sanguigno danneggiato e visibile sulla pelle, ma che invece riesce a curarlo, facendolo sparire dalla vista. L’ozonoterapia si basa, appunto, su una iniezione di ozono nel capillare che avviene attraverso un ago molto sottile.

Si tratta di una terapia del tutto indolore per la paziente: una volta iniettato, l’ozono riesce a sbloccare l’occlusione causata dai globuli rossi e a riossigenare del sangue. Di fatto, il vaso sanguigno torna a funzionare alla perfezione e a non essere più visibile sulla pelle. Trattando tutti i capillari, dunque, il medico estetico può eliminare del tutto questo inestetismo e permettere di iniziare il 2020 con gambe nuove e giovani. 

Visita Medi Jeunesse - La medicina estetica a Lugano

Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-01-27 19:43:05 | 91.208.130.87