pixabay.com
Medicina Estetica
11.12.2019 - 13:000
Aggiornamento : 16.06.2020 - 13:24

Mesobotox, il botulino che dura più a lungo 

Accanto alla celebre tossina cancella-rughe agiscono elementi che rigenerano la pelle

Il botulino è una manna per chi vuole cancellare le rughe con qualche semplice e veloce puntura: niente incisioni o interventi chirurgici, un paio di iniezioni e via, si torna giovani.   Veloce, però, rischia di essere anche l’effetto offerto da tale soluzione: il botulino, infatti, agisce sul muscolo responsabile delle rughe, distendendo la pelle e cancellando tale inestetismo, senza però intervenire sulla causa dello stesso. Ovvero, sul processo legato all’età che porta le cellule della pelle a produrre sempre meno collagene ed elastina, i due ingredienti che mantengono giovane ed elastica la cute.

Cosa fare, allora? Una soluzione è il mesobotox, ovvero una tecnica che prevede l’iniezione nello strato intermedio del derma di sostanze rivitalizzanti mescolate a piccole quantità di botulino. Tale mix ha un duplice effetto: riesce, infatti, non solo a cancellare nell’immediato la ruga, andando a distendere la pelle come avviene per un’iniezione di normale botulino; il mesobotox avvia anche un processo di ringiovanimento della pelle: l’azione di rivitalizzanti naturali come acido ialuronico, aminoacidi, complessi vitaminici e sali minerali, infatti, permette di stimolare la produzione di collagene ed elastina.

Oltre a cancellare le rughe, dunque, il mesobotox riporta indietro l’orologio della pelle, assicurando risultati duraturi nel tempo.    


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-09-23 22:15:58 | 91.208.130.89