pixabay.com
Medicina Estetica
06.12.2019 - 14:000
Aggiornamento : 16.06.2020 - 13:25

Capillari in evidenza sul viso? Falli sparire con l’ozono 

Sono uno dei segni dell’età, ma ora è possibile rimediare 

Con l’adeguata idratazione, un po’ di ginnastica facciale e qualche punturina periodica è possibile prevenire o cancellare le rughe dal proprio viso, mentre altrettanto non si può fare con i capillari che, con l’età, tendono a diventare visibili sulla pelle, anche in zone particolarmente evidenti come il naso. Questo fenomeno è il risultato dell’invecchiamento del nostro organismo: con il passare del tempo, infatti, i globuli rossi possono impilarsi nel vaso sanguigno e causarne l’occlusione e la dilatazione. Di conseguenza, il capillare diverrà di colore bluastro, diventando visibile sulla pelle.

Come rimediare? Il metodo di fatto più all’avanguardia per cancellare i capillari dal viso è l’ozonoterapia endocapillarica. Questo trattamento va a rivascolarizzare il vaso sanguigno, iniettando ozono nel capillare attraverso un sottilissimo ago. L’ozonoterapia - totalmente indolore - riesce  a sbloccare l’occlusione del capillare, riportando il flusso ematico alla sua normalità all’interno del capillare. Una volta ripresa la normale circolazione, il vaso sanguigno non risulta più visibile sulla cute, che appare dunque nuovamente giovane.

A differenza di altre terapie più datate, l’ozonoterapia mira dunque a curare il vaso sanguigno, non ad eliminarlo, permettendo alla pelle di tornare indietro nel tempo. Con una serie di sedute mirate, ognuna della durata di circa 20 minuti, è davvero possibile cancellare ogni segno sul viso, il tutto senza alcun dolore e con effetto immediato. 


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-09-29 16:14:50 | 91.208.130.85