Segnala alla redazione
pixabay.com
Medicina Estetica
04.11.2019 - 11:500

Attiva fa miracoli anche contro le rughe

Come la thermoinduzione può mantenere giovane il viso

In questa rubrica abbiamo più volte sottolineato l’efficacia di Attiva - la tecnica basata sulla thermoinduzione endodermica disponibile in esclusiva per il Ticino alla Medi Jeunesse di Lugano - nell’eliminare gli accumuli di grasso in zone anche complicate del corpo. Ma Attiva è una tecnologia polivalente, in grado di combattere anche inestetismi dovuti all’avanzare dell’età come le rughe.

Attraverso la thermoinduzione, infatti, è possibile rigenerare la pelle e renderla più giovane. L’efficacia di Attiva si basa sull’azione di un ago-cannula che va a surriscaldare il derma sottocutaneo: quando il calore controllato raggiunge i 50° C, la thermoinduzione va a ipertrofizzare i fibroblasti, causando l’aumento della produzione di collagene ed elastina, le sostanze che danno tono ed elasticità alla pelle ma che con l’avanzare dell’età vengono prodotte in quantità sempre minore dal nostro organismo.

La grande precisione assicurata dall’ago-cannula - guidato da un termometro in comunicazione con una termocamera esterna - consente di andare dunque a “riparare” ogni singola ruga: subito dopo l’utilizzo di Attiva i segni sul viso appariranno meno profondi e nei giorni successivi al trattamento, grazie alla riavviata produzione di collagene ed elastina, il viso apparirà ancora più giovane. Il tutto con un trattamento dalla durata limitata - si può arrivare ad un massimo di 120 minuti - e senza alcun dolore per il paziente.   

Visita Medi Jeunesse - La medicina estetica a Lugano

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-19 02:32:39 | 91.208.130.89