Segnala alla redazione
Medicina Estetica
23.09.2019 - 12:000

Capillari diventati visibili, la vera cura è con l’ozono

Un trattamento che punta a guarire il vaso sanguigno  

 

Sono uno dei segni dell’età, tra i più difficili a cui rimediare: i capillari visibili sulla pelle rappresentano un inestetismo complicato da cancellare, a meno che non ci si rivolga ad un medico estetico. Anche i trattamenti proposti dalla medicina, però, vanno differenziati: terapie ormai tradizionali come la scleroterapia e il laser, infatti, non puntano a guarire i vasi sanguigni dilatati per una condizione patologica, ma semplicemente li “cancellano”, distruggendoli.

L’unica vera cura disponibile è quella offerta dall’ozonoterapia, un trattamento che va a rivascolarizzare i vasi sanguigni, rendendoli nuovamente invisibili sulla pelle. L’ozono viene iniettato attraverso un ago ultra-sottile che agisce in maniera totalmente indolore, uno strumento che permette di curare qualunque tipo di capillare, di qualsiasi grandezza, che si trovi sul corpo o anche sul viso.

Terminato il trattamento, non c’è bisogno di alcun bendaggio o calza elastica compressiva, inoltre andando a curare il vaso, l’ozonoterapia non provoca recidive e i suoi risultati si mantengono per molti anni. Bastano dalle 6 alle 12 sedute, ciascuna della durata all’incirca di 20 minuti, per ottenere risultati straordinari. 

Visita Medi Jeunesse - La medicina estetica a Lugano

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-21 15:34:20 | 91.208.130.87