Segnala alla redazione
VERSO L'ESTATE
11.05.2018 - 11:330

L’ozonoterapia per gambe perfette

Una tecnica che cancella i segni dei capillari dalla pelle riparando i vasi sanguigni 

 

Gambe perfette, senza i segni dei capillari, da esibire al mare, quando ci si mette in costume. È quello che offre l’ozonoterapia endocapillarica, un trattamento all’avanguardia che permette di eliminare dalla vista i capillari attraverso un nuovo approccio di stampo terapeutico: le tecniche utilizzate fino ad oggi, infatti, miravano a distruggere i vasi sanguigni resi visibili dall’intasamento prodotto dai globuli rossi.

Una conseguenza, questa, di vari fattori quali cambiamenti ormonali, posizione ortostatiche dannose o eccessiva sedentarietà. A differenza dei trattamenti utilizzati in passato, l’ozonoterapia endocapillarica non mira a distruggere il capillare, ma a rivascolarizzarlo e dunque a “guarirlo”: con questa tecnica il medico estetico va di fatto a liberare il vaso sanguigno otturato attraverso l’utilizzo dell’ozono. Quest’ultimo causa un’immediata riossigenazione del sangue e consente al flusso sanguigno nel sistema venoso di riprendere in maniera regolare. Una singola sessione di ozonoterapia dura circa trenta minuti.

Una volta “riparato”, il capillare non è più visibile in superficie e la pelle delle gambe torna ad apparire uniforme e più giovane. Per risultati ottimali, è necessario sottoporsi ad un ciclo completo di ozonoterapia che va dalle 8 alle 15 sedute con cadenza settimanale.

Visita Medi Jeunesse - La medicina estetica a Lugano

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-20 16:56:45 | 91.208.130.85