Pixabay
ULTIME NOTIZIE La casa ticinese
La casa ticinese
1 mese
Gelosie o avvolgibili: che cosa scegliere, come sceglierle al meglio
In legno o in alluminio, scorrevoli o a battente, a incasso o monoblocco: cosa significa e come orientarsi
La casa ticinese
1 mese
Lamelle orientabili: perché acquistarle e come sceglierle
Per esterni o interni, robuste e di design. Come individuare le più adatte a ogni esigenza di stile e sicurezza
La casa ticinese
1 mese
Porte d’ingresso come elementi d’arredo: dettagli e accessori per renderle uniche
Pannelli, sistemi a battente, vetri laterali, alluminio, rifiniture in legno: quando, come sceglierli e perché
La casa ticinese
1 mese
Arredamento e mobili in stile rustico: un classico che resta contemporaneo
Caratteristiche, materiali e consigli per scegliere, realizzare e abbinare i migliori complementi in legno
La casa ticinese
1 mese
Non solo estetica: veneziane anti-sollevamento per la sicurezza della casa
Affidandosi ai migliori prodotti si possono dormire sonni sereni. Scopriamo quali sono.
La casa ticinese
1 mese
Tende da sole, come sceglierle mettendoci al riparo da errori
Di facciata o da interni, motorizzate e con sensori. E ancora stili, colori, design. Ecco tutto quello che c’è sapere
La casa ticinese
1 mese
La porta d’ingresso: il primo pezzo d’arredo della nostra casa
Scopriamo come sceglierne una senza scendere a compromessi tra stile e sicurezza.
La casa ticinese
1 mese
Certezza di chiusura e resistenza: viva le zanzariere magnetiche!
Materiali innovativi e leggerezza, sono tra i complementi d’arredo più utili per le case di oggi
La casa ticinese
1 mese
Zanzariere, anche l’estetica vuole la sua parte
La protezione prima di tutto. Ma originalità e gusto non vanno trascurati.
La casa ticinese
3 mesi
La versatilità del bianco: come abbinarlo ad altri colori in ogni spazio della tua casa
I giusti accorgimenti per esaltare una scelta utile, brillante e luminosa
La casa ticinese
3 mesi
Casa piccola? Quali errori non commettere nella scelta dell’arredo
Tanti piccoli trucchi per non sprecare neanche un centimetro degli spazi a vostra disposizione
La casa ticinese
3 mesi
A ogni casa il suo divano: consigli su materiali, dimensioni, modalità di utilizzo
Qualche consiglio per scegliere quello più vicino alle esigenze della vostra abitazione
La casa ticinese
3 mesi
Come creare e organizzare l’angolo camino: soluzioni, rivestimenti e materiali
I consigli per rendere speciale uno degli elementi più particolari e affascinanti della vostra casa
La casa ticinese
4 mesi
Librerie “a tutta parete”: un componente unico per il vostro arredo
Materiali, stili e caratteristiche per renderla speciale ed esaltare gli ambienti circostanti
La casa ticinese
19.02.2021 - 14:300

Arredare una casa piccola: 4 suggerimenti fondamentali per sfruttare al meglio lo spazio

Colori, luci, mobili e arredi che “si nascondono”: le scelte giuste per rendere comodo e pratico un piccolo appartamento

Sempre più svizzeri scelgono di abitare in case di dimensioni ridotte. Difatti, i prezzi delle costruzioni nel nostro Paese sono aumentati costantemente negli ultimi vent’anni, e ciò non è sempre stato proporzionale a un aumento degli stipendi. Nonostante i tassi di interesse bassi, nelle città principali si possono avere dei picchi di costo inaccessibili a tante persone. Quindi, in alcune situazioni, andare a vivere in un bilocale o in un trilocale contenuto è l’unica strada percorribile. Ma arredare la nostra casa può essere stressante, se gli spazi sono ridotti. Bastano un accessorio, un dettaglio o un colore, però, a rendere la nostra piccola casa attraente e ariosa, ma bisogna stare molto accorti sulle scelte che adottiamo, perché un solo errore può essere deleterio.

Vediamo, allora, i consigli da seguire per avere uno spazio sì ridotto, ma confortevole e che risponda alle nostre necessità.

  • I mobili pieghevoli e funzionali sono assolutamente necessari, per risolvere i nostri possibili problemi: non ingombrano, sono molto pratici e hanno forme che ben si sposano con uno stile minimal, sia classico che moderno. Pensiamo, per esempio, a un tavolo da pranzo a scomparsa all’interno di un mobile che possiamo aprire nel momento in cui abbiamo alcuni invitati in casa. Anche i letti ribaltabili recuperano molti centimetri quadrati: li possiamo trovare frequentemente nei salotti più piccoli, da adibire a camera degli ospiti, “nascosti” a mo’ di parete attrezzata o scaffale. Sono un’ottima idea anche nel caso dei monolocali, che con un letto a scomparsa possono diventare più versatili.

  • Un aspetto non secondario riguarda le luci: un buon sistema di illuminazione è non solo uno strumento efficace per realizzare un ambiente accogliente e spettacolare, creando calore e anche interessanti giochi di colore, ma è anche un sapiente metodo per allargare otticamente lo spazio. Poca luce, infatti, farà sembrare la stanza più piccola. Attenzione, poi, al tipo di lampada scelto: dobbiamo evitare le piantane perché rubano spazio, e preferire lampadari e applique. Se sono presenti mobili con vetrine, inoltre, bisogna illuminarne la parte interna con dei punti luce. Infine, un ottimo espediente è concentrare la luce verso uno specchio: riflettendo la luce che riceve, questa sistemazione renderà la stanza molto più ampia. Per questo motivo, sono molti quelli che decidono di realizzare così un’intera parete: la stanza sembrerà decisamente più grande e luminosa e, in più, molto moderna.

  • Collegata alle luci è la questione della scelta dei colori per le pareti e i mobili: come sappiamo, i colori chiari e luminosi eliminano la sensazione di stanza piccola o cupa. Il bianco, tra l’altro, è molto di moda negli ultimi anni: attuale e pulito, dà un senso di ampiezza e brillantezza alla casa e, in estate, anche di maggiore frescura. Non per questo, però, dobbiamo rinunciare per forza ad altri toni se abitiamo in un appartamento piccolo: il grigio perla, il giallo, il beige, il verde salvia e il celeste non appesantiscono, non rimpiccioliscono e donano un aspetto curato e vivace. Via libera anche a piccoli inserti di colori scuri e forti, purché siano ben bilanciati da una maggiore quantità di colori neutri tenui.

  • Nelle case di modeste dimensioni è meglio preferire uno stile di arredamento moderno, caratterizzato da linee dritte, che regalano una maggiore ampiezza visiva e, in abbinamento con i colori chiari, danno un effetto ordinato. L’organizzazione, infatti, viene prima di tutto, perché un ambiente disordinato ci sembrerà soffocante. Di grande sostegno per recuperare centimetri sono naturalmente le porte interne a scomparsa, e gli scaffali e gli appendiabiti possono aiutarci a sfruttare gli spazi sul muro senza essere d’intralcio. In generale, sicuramente è opportuno optare per i mobili della misura giusta. In questo caso, rivolgersi ad un’azienda che realizza mobili su misura può essere la carta vincente per soddisfare le nostre esigenze e ottenere il massimo rendimento da tutti gli angoli a nostra disposizione.

Se vivi o lavori in un appartamento piccolo e non vuoi sbagliare nella scelta del mobilio, contatta Pirmin Murer, falegnameria sita a Mendrisio, Camorino e Bedano, che dal 1982 progetta e realizza arredamento su misura, mobili in legno, vendita e posa finestre e serramenti.

Richiedici una consulenza gratuita e sarai accolto dal nostro staff, che potrà ascoltare i tuoi sogni e renderli concreti. Scopri di più cliccando sul link qui in basso.

Articolo scritto da Pirmin Murer Falegnameria SA con il supporto di Linkfloyd Sagl - Agenzia di Comunicazione e Marketing in Ticino


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-12-09 12:33:46 | 91.208.130.85