Pixabay / mgattorna
ULTIME NOTIZIE La casa ticinese
La casa ticinese
4 sett
Gelosie o avvolgibili: che cosa scegliere, come sceglierle al meglio
In legno o in alluminio, scorrevoli o a battente, a incasso o monoblocco: cosa significa e come orientarsi
La casa ticinese
1 mese
Lamelle orientabili: perché acquistarle e come sceglierle
Per esterni o interni, robuste e di design. Come individuare le più adatte a ogni esigenza di stile e sicurezza
La casa ticinese
1 mese
Porte d’ingresso come elementi d’arredo: dettagli e accessori per renderle uniche
Pannelli, sistemi a battente, vetri laterali, alluminio, rifiniture in legno: quando, come sceglierli e perché
La casa ticinese
1 mese
Arredamento e mobili in stile rustico: un classico che resta contemporaneo
Caratteristiche, materiali e consigli per scegliere, realizzare e abbinare i migliori complementi in legno
La casa ticinese
1 mese
Non solo estetica: veneziane anti-sollevamento per la sicurezza della casa
Affidandosi ai migliori prodotti si possono dormire sonni sereni. Scopriamo quali sono.
La casa ticinese
1 mese
Tende da sole, come sceglierle mettendoci al riparo da errori
Di facciata o da interni, motorizzate e con sensori. E ancora stili, colori, design. Ecco tutto quello che c’è sapere
La casa ticinese
1 mese
La porta d’ingresso: il primo pezzo d’arredo della nostra casa
Scopriamo come sceglierne una senza scendere a compromessi tra stile e sicurezza.
La casa ticinese
1 mese
Certezza di chiusura e resistenza: viva le zanzariere magnetiche!
Materiali innovativi e leggerezza, sono tra i complementi d’arredo più utili per le case di oggi
La casa ticinese
1 mese
Zanzariere, anche l’estetica vuole la sua parte
La protezione prima di tutto. Ma originalità e gusto non vanno trascurati.
La casa ticinese
3 mesi
La versatilità del bianco: come abbinarlo ad altri colori in ogni spazio della tua casa
I giusti accorgimenti per esaltare una scelta utile, brillante e luminosa
La casa ticinese
3 mesi
Casa piccola? Quali errori non commettere nella scelta dell’arredo
Tanti piccoli trucchi per non sprecare neanche un centimetro degli spazi a vostra disposizione
La casa ticinese
3 mesi
A ogni casa il suo divano: consigli su materiali, dimensioni, modalità di utilizzo
Qualche consiglio per scegliere quello più vicino alle esigenze della vostra abitazione
La casa ticinese
3 mesi
Come creare e organizzare l’angolo camino: soluzioni, rivestimenti e materiali
I consigli per rendere speciale uno degli elementi più particolari e affascinanti della vostra casa
La casa ticinese
4 mesi
Librerie “a tutta parete”: un componente unico per il vostro arredo
Materiali, stili e caratteristiche per renderla speciale ed esaltare gli ambienti circostanti
La casa ticinese
02.02.2021 - 08:390
Aggiornamento : 10:34

La cabina armadio perfetta: 3 consigli per organizzare un angolo da sogno nella nostra casa

Suggerimenti e accortezze per creare uno spazio bello e funzionale ad “ospitare” al meglio il nostro guardaroba

Ordine e organizzazione in casa sono elementi molto importanti per mantenere uno stile di vita sano: lo sanno bene i milioni di followers di Marie Kondō, l’influencer giapponese che con il suo metodo per riordinare gli spazi abitativi sta spopolando nel mondo e che ha stravolto il nostro modo di disporre (e pensare) gli oggetti che teniamo dentro le nostre mura, creando persino un nuovo trend sui social network, che si sono affollati di profili dedicati all’economia domestica.

Il contenitore di oggetti per eccellenza presente in tutte le case è l’armadio, luogo in cui vestiti e accessori, due categorie affini ma per alcuni aspetti diverse, vengono riposti secondo un ragionamento che anche la persona più disordinata cerca di mettere in pratica, con lo scopo di rendere la nostra scelta quotidiana degli outfit più veloce. Lo stesso discorso vale, chiaramente, anche per la cabina armadio, un’evoluzione dello spazio domestico che negli ultimi anni è sempre più frequente trovare nelle abitazioni (non solo a grande richiesta delle donne!). Per la buona riuscita di quest’angolo, che per molti è proprio un piccolo regno di felicità, entrano in gioco vari aspetti strutturali da tenere in considerazione. Vediamoli.

  • La cabina armadio è una stanza, più o meno voluminosa, ricavata direttamente nella camera da letto, quando non si ha a disposizione un locale a parte dove collocarla. Quindi, è fondamentale che sia in linea con essa, a cominciare dallo stile. La cabina armadio nasce concettualmente come ambiente elegante e raffinato, anche se ai nostri giorni è consueto trovare cabine armadio dallo stile più moderno dove dominano essenzialità e minimalismo. Tutto dipende, appunto, da come si è arredata la camera da letto: anche se gli spazi sono separati da un muro o una porta, scegliere mobili e complementi d’arredo di design per la camera matrimoniale e assetti dal gusto liberty per la cabina non è una buona idea! Non ne gioiranno i nostri occhi e ne risentirà in confusione la nostra mente.

  • Altro punto cruciale per la creazione della cabina armadio riguarda la scelta dei materiali. Quello comunemente più usato è il legno, con inserti in cartongesso, plastica, metallo e vetro. Il legno è indubbiamente la scelta migliore per una cabina armadio robusta, plasmabile, facile da pulire e igienizzare (che di questi tempi è un’attenzione in più da avere), ma attenzione: il suo buon mantenimento richiede attenzioni specifiche sulle quali è bene documentarsi! Inoltre, consente di essere lasciato “neutro”, per chi desidera un arredamento più classico, oppure di essere pitturato, per chi ha preferenze più pop o d’impatto. Per far sì che la cabina non risulti angusta, è importante moltiplicare lo spazio visivo e ciò lo si può fare utilizzando colori chiari o il bianco. Comunque, se scegliamo colori decisi per pareti e/o arredi, può venire in nostro soccorso anche un’illuminazione forte e un ampio specchio: oltre a essere complementi indispensabili, aiuteranno a profondere luce anche in spazi non eccessivi.
  • Riguardo le componenti della cabina armadio, è bene prevedere l’inserimento di isole-cassettiera e una poltroncina per indossare comodamente le scarpe. Per quanto concerne gli armadi, è possibile installare quelli a vista oppure ad ante. Il secondo caso è l’ideale per chi preferisce un ordine maggiore a livello visivo: nascondere gli oggetti evita che i loro variegati colori diano una sensazione di caos e stonino con il resto dell’arredamento. Quelli a vista sono stati ideati per essere posizionati proprio nelle cabine armadio e sono consigliati per le persone che prediligono ordinare abiti e accessori in base ai colori. L’importante è creare uno spazio ad hoc per le scarpe, per questioni di pulizia e odori, uno per le borse e uno per i piccoli accessori e cercare di dividere gli spazi in base al tipo di vestiti (cappotti, pantaloni, gonne, eccetera), soprattutto se il nostro lavoro richiede l’utilizzo di divise.

Se vuoi realizzare una cabina armadio nella tua camera da letto ma hai bisogno di una consulenza esperta, puoi rivolgerti a Pirmin Murer, falegnameria sita a Mendrisio, Camorino e Bedano che da quarant’anni, con grande professionalità, si occupa di arredamento su misura, mobili in legno, vendita e posa finestre e serramenti. Le tue esigenze verranno ascoltate da personale competente e pronto a realizzare i tuoi desideri. Scopri di più cliccando sul link qui in basso.

Articolo scritto da Pirmin Murer Falegnameria SA con il supporto di Linkfloyd Sagl - Agenzia di Comunicazione e Marketing in Ticino 


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-12-04 14:31:23 | 91.208.130.89