SUPSI
ULTIME NOTIZIE L'università dell'esperienza
L'università dell'esperienza
4 gior
Formarsi sul prestigioso cantiere del Battistero di San Giovanni
L'università dell'esperienza
1 sett
Gli Stage che puntano verso il futuro dell’ergoterapia
L'UNIVERSITÀ DELL'ESPERIENZA
1 mese
Dall’aula al palcoscenico: la fabbrica del teatro
L'UNIVERSITÀ DELL'ESPERIENZA
1 mese
L’arte di creare: percorso formativo tra teoria e pratica
Come avvicinare i bambini all’arte? Come permettergli di mantenere e approfondire il loro senso creativo?
L'UNIVERSITÀ DELL'ESPERIENZA
2 mesi
Sperimentare per imparare: i progetti per i futuri ingegneri
L'UNIVERSITÀ DELL'ESPERIENZA
2 mesi
Costruire: nuove sfide da affrontare con dinamismo
L'UNIVERSITÀ DELL'ESPERIENZA
2 mesi
Lo studente al centro della formazione Bachelor SUPSI in Fisioterapia
Approcci di insegnamento-apprendimento diversificati rendono gli studenti protagonisti del proprio percorso formativo
L'UNIVERSITÀ DELL'ESPERIENZA
2 mesi
Uno studio con tanta pratica e al fianco delle aziende
L'UNIVERSITÀ DELL'ESPERIENZA
2 mesi
Progettare e costruire insieme per disegnare il proprio futuro
I workshop rappresentano un ricco terreno di crescita per le studentesse e gli studenti di architettura.
L'UNIVERSITÀ DELL'ESPERIENZA
3 mesi
Eseguire Mozart oggi partendo dalla prassi esecutiva di ieri
L'UNIVERSITÀ DELL'ESPERIENZA
3 mesi
Il territorio: un’autentica aula scolastica a cielo aperto
L'UNIVERSITÀ DELL'ESPERIENZA
3 mesi
Studenti e studentesse in corsia: formazione e sfide sanitarie
L'UNIVERSITÀ DELL'ESPERIENZA
3 mesi
Le tesi in azienda: per i futuri ingegneri un’opportunità unica
L'UNIVERSITÀ DELL'ESPERIENZA
3 mesi
Innovare con il visual design: dalla tesi alla professione
L'UNIVERSITÀ DELL'ESPERIENZA
01.12.2020 - 08:000

Prepararsi alla professione con i “Progetti in azienda”

Il modulo “Progetto in azienda” combina teoria e pratica con un approccio orientato alla risoluzione dei problemi che prepara i diplomati all’ingresso nel mondo del lavoro

Se la qualità della formazione SUPSI dipende dal successo professionale dei suoi diplomati, allora bisogna mettere al centro dell’azione didattica l’apprendimento delle competenze professionali. Questa filosofia ha ispirato la recente revisione curricolare del programma di studi del Bachelor in Economia aziendale e caratterizza il modulo “Progetto in azienda”, un’attività formativa offerta da più di 10 anni che consiste in un accordo tra la SUPSI e un’azienda partner per la realizzazione di un progetto svolto da un gruppo di studenti. Questa particolare attività didattica, che ha consentito di realizzare oltre 100 progetti con le aziende, si caratterizza per il forte legame tra teoria e pratica che solo un progetto concreto, svolto e vissuto all’interno di un’azienda, può dare. Lo studente viene incoraggiato a trasferire immediatamente i concetti e gli strumenti che ha appreso in aula, favorendo in modo naturale e senza forzature la multidisciplinarità. L’esigenza di utilizzare più strumenti non viene imposta o suggerita, ma nasce spontaneamente dalla pratica degli studenti, che sono alla ricerca di soluzioni efficaci alle sfide del loro progetto. Si tratta di un’esperienza genuina di lavoro in cui gli studenti possono vivere, forse per la prima volta, le dinamiche e la pressione che caratterizzano il mondo aziendale e, allo stesso tempo, accrescere le proprie competenze personali e relazionali. I “Progetti in azienda” rappresentano un’attività di valore anche per le aziende del territorio, le quali possono contare su un gruppo motivato e dinamico di studenti per la realizzazione di progetti interni che non sono mai stati affrontati per ragioni di tempo, risorse o costi. Un gruppo capace di portare un punto di vista fresco sul problema e supervisionato da un tutor SUPSI qualificato. Vi sono quindi tutte le premesse per un passaggio spontaneo di conoscenze, filtrato attraverso gli studenti e le loro interazioni con il coach aziendale, dalla scuola all’azienda. Se da un lato i “Progetti in azienda” permettono alle imprese di conoscere in modo diretto le caratteristiche e i contenuti del Bachelor, dall’altro essi portano benefici anche al corso di laurea stesso: la stretta collaborazione con le aziende del territorio permette infatti di ascoltare i bisogni del mercato del lavoro in termini di competenze richieste e di adattare, se necessario, la formazione degli studenti alle future esigenze professionali.

 

Ilaria Monti, 21 anni, laureata in Economia aziendale
Il progetto in azienda riguardante la valutazione dell’implementazione di un approccio di Customer Relationship Management (CRM) ha rappresentato per me l’opportunità di entrare in contatto con il mondo delle aziende, fare un’esperienza pratica, confrontarsi con difficoltà reali, mettersi alla prova e relazionarsi con persone esperte nel settore. Grazie a questo ho potuto applicare la teoria studiata in aula ad una realtà esistente e sviluppare importanti soft skills.
 

Edin Halilovic, 23 anni, laureato in Economia aziendale
Apprendere un argomento richiede studio, mettere in pratica le conoscenze acquisite richiede esperienza. Poter fare entrambe le cose consolida il know-how personale e rappresenta un elemento di indiscusso valore del Bachelor in Economia aziendale. Grazie al “Progetto in azienda” ho potuto infatti partecipare ad un progetto di portata internazionale dove ho approfondito le mie conoscenze in ambito organizzativo, consentendomi successivamente di fondare la mia prima start-up in ambito fiduciario.

 

In breve
Il Corso di laurea in Economia aziendale
Titolo rilasciato: Bachelor of Science SUPSI in Economia aziendale
Modalità di studio: Tempo pieno (3 anni)
Parallelo all’attività professionale: 4 anni
Part-time: 4-6 anni
Apertura iscrizioni: 23 novembre 2020
Sede: Manno
Contatti
T +41 (0)58 666 61 00
deass.economia@supsi.ch 
www.supsi.ch/deass 
Servizio integrato carriera, esperienza e orientamento: orientamento@supsi.ch 

 

Concorso Leggi e vinci!
“Leggi e vinci!” è un concorso legato alla nuova rubrica “SUPSI L’università dell’esperienza” che, ogni martedì, ospiterà la presentazione di un progetto pratico realizzato dagli studenti e dalle studentesse Bachelor. Partecipare è molto semplice: basta rispondere alle domande legate ai contenuti dell’articolo sul sito www.supsi.ch/go/leggi-e-vinci. Tra tutte le risposte corrette pervenute, sarà estratto a sorte il fortunato vincitore di un abbonamento Arcobaleno di 2a classe, per viaggiare comodamente in Ticino per 1 anno intero!

Edin Halilovic
Guarda le 2 immagini

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-01-23 13:07:42 | 91.208.130.85