SUPSI
L'UNIVERSITÀ DELL'ESPERIENZA
24.11.2020 - 09:570

Sperimentare per imparare: i progetti per i futuri ingegneri

Attività di laboratorio, atelier e progetti di semestre: il Bachelor SUPSI in Ingegneria elettronica si caratterizza per un’importante componente pratica.

La formazione di base negli ambiti della tecnica e della tecnologia è caratterizzata da un’importante attività pratica che permette a studentesse e studenti di “toccare con mano” la materia ed applicare le nozioni teoriche apprese durante le lezioni. In generale, le attività pratiche svolte nell’ambito dei percorsi di studio erogati dal Dipartimento tecnologie innovative (DTI) della SUPSI coprono una quota importante del programma che va da oltre il 20% nel primo anno, a circa il 40% nel terzo anno.

Il Bachelor in Ingegneria elettronica non fa eccezione, come spiega l’Ing. Paolo Ceppi, Responsabile del Corso di laurea: «Il percorso di studio è caratterizzato dalla presenza di molti momenti di pratica, basti pensare che ogni corso teorico ha affiancato il proprio laboratorio ed una sessione di esercizi assistiti. In generale, il metodo d’insegnamento è altamente professionalizzante ed abbina teoria e pratica: laboratori e progetti costituiscono una parte fondamentale del percorso formativo».

Le attività pratiche e di laboratorio sono fortemente apprezzate dagli studenti anche per la vicinanza docente-studente che caratterizza il Corso di laurea e, più in generale, la formazione in ingegneria offerta dal DTI. Nelle attività di laboratorio è infatti previsto un affiancamento diretto che agevola un immediato ed efficace trasferimento delle conoscenze specifiche.

«L’ingegnere elettronico è un professionista con solide competenze tecniche e scientifiche e con grande capacità di adattamento ed inserimento in diversi contesti professionali» continua l’Ing. Ceppi, «pertanto la componente pratica è fondamentale. Il nostro obiettivo è di formare una figura che sappia inquadrare e formalizzare i problemi per poi risolverli, applicando conoscenze professionali allo stato più avanzato dell’arte, con un approccio critico, costruttivo, creativo, responsabile e multidisciplinare».

Alle ore di pratica in laboratorio si affiancano i progetti di semestre, attività fondamentali che consentono allo studente di sviluppare competenze nell’ambito della gestione di un progetto dalla A alla Z. «Oltre a soddisfare i requisiti tecnologici del problema posto e realizzare un prototipo spesso in collaborazione con un’azienda partner attiva in Ticino, chiediamo loro di gestire un budget finanziario, contattare i fornitori e acquistare le componenti necessarie in autonomia» conclude l’Ing. Ceppi.

Un forte orientamento alla pratica che assumerà ancor più valore nei laboratori all’avanguardia e negli spazi didattici del nuovo Campus Est di Lugano-Viganello, dove i futuri ingegneri elettronici potranno realizzarsi al meglio.

 

Stefy, 27 anni, Laureata in Ingegneria elettronica
«Il Bachelor in Ingegneria elettronica è molto incentrato sulla pratica che affianca costantemente la teoria. Per ogni materia viene proposto un laboratorio e il fatto di avere classi piccole è vantaggioso: ci si conosce tra compagni di corso, ci si aiuta e si ottiene il supporto dei docenti. Il contatto con gli altri è importante e il fatto di essere una donna in un ambiente tipicamente maschile non rappresenta assolutamente un ostacolo».

Gabriele, 21 anni, Laureato in Ingegneria elettronica
«Affiancare l’attività pratica alla formazione teorica permette di dare una forma alle idee e ai concetti che si sviluppano nel corso dell’apprendimento. Anziché basare le proprie deduzioni e sperimentazioni su nozioni concettuali, si ha la possibilità di costruire la propria conoscenza su solide basi concrete, ampliando i propri orizzonti e al contempo esercitando quello spirito pratico che le aziende cercano in un ingegnere».

 

In breve
Il Corso di laurea in Ingegneria elettronica

Titolo rilasciato: Bachelor of Science SUPSI in Ingegneria elettronica

Modalità di studio: Tempo pieno (3 anni)

Apertura iscrizioni: 23 novembre 2020

Sede: Da Febbraio 2021 Nuovo Campus Est, Lugano-Viganello

Contatti
T +41 (0)58 666 65 11
dti@supsi.ch 
www.supsi.ch/dti 

Servizio integrato carriera, esperienza e orientamento: orientamento@supsi.ch 

 

Concorso Leggi e vinci!
“Leggi e vinci!” è un concorso legato alla nuova rubrica “SUPSI L’università dell’esperienza” che, ogni martedì, ospiterà la presentazione di un progetto pratico realizzato dagli studenti e dalle studentesse Bachelor. Partecipare è molto semplice: basta rispondere alle domande legate ai contenuti dell’articolo sul sito www.supsi.ch/go/leggi-e-vinci. Tra tutte le risposte corrette pervenute, sarà estratto a sorte il fortunato vincitore di un abbonamento Arcobaleno di 2a classe, per viaggiare comodamente in Ticino per 1 anno intero!

SUPSI
Guarda le 2 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-19 08:16:56 | 91.208.130.89