SUPSI
L'UNIVERSITÀ DELL'ESPERIENZA
03.11.2020 - 08:000

Uno studio con tanta pratica e al fianco delle aziende

Lo studio in una scuola universitaria professionale è caratterizzato dalla combinazione tra teoria e pratica e il Bachelor in Ingegneria informatica della SUPSI non fa eccezione.

La particolarità dell’ingegnere informatico è quella di essere destinato a lavorare in contesti multidisciplinari. Diventa pertanto essenziale la sua capacità di integrarsi velocemente in nuovi ambiti, immedesimarsi in nuove situazioni e comunicare con figure professionali anche molto diverse.
Questa capacità viene esercitata lavorando su diversi progetti, individuali o di gruppo, sviluppati in laboratorio nel corso dei tre anni di studio, oltre al progetto di diploma, svolto in molti casi in collaborazione con un’azienda del territorio. Un sondaggio realizzato nel 2017 presso i datori di lavoro dei neo-laureati indica in modo chiaro come le aziende giudichino molto positivamente la capacità degli ingegneri in informatica SUPSI di integrarsi velocemente in azienda.

Durante il lavoro di diploma il futuro ingegnere viene coinvolto in svariati ambiti e modalità, a seconda del suo interesse e delle sue aspirazioni. Da una parte ci sono i progetti elaborati dagli istituti del Dipartimento tecnologie innovative, che permettono di lavorare su temi oggetto dell’attività di ricerca, condotta a livello nazionale e internazionale. Dall’altra ci sono le aziende, che propongono l’inserimento dello studente in un team di progetto aziendale o la realizzazione di uno studio di fattibilità, prima di decidere di investire in un determinato prodotto. In questi ultimi casi il lavoro di diploma si conferma quindi utile per lo studente, ma anche estremamente flessibile e interessante per le aziende.

Un esempio di lavoro che ha visto coinvolta un’azienda è quello elaborato da Hichem, che ha lavorato per una nota azienda fornitrice di distributori automatici e servizi di caffè. Durante la scorsa estate, in pieno periodi di pandemia, gli è stato chiesto uno studio di fattibilità, con prototipo, per la selezione, ordinazione e pagamento in remoto dei prodotti dei distributori. Modalità touchless con la quale l’azienda ha voluto dare un proprio contributo nel contenimento della diffusione del coronavirus.
Un altro esempio relativo al 2020 è quello di David, impegnato in un progetto multidisciplinare nel campo dell’odontotecnica, realizzato con pieno successo e soddisfazione del committente. Anche in questo caso, attraverso i lavori degli studenti in Ingegneria informatica, la SUPSI si è dimostrata un partner affidabile e al fianco delle aziende.

 

Hichem, 22 anni, Laureato in Ingegneria informatica
Sempre di più usiamo la tecnologia per risolvere problemi che a prima vista con essa hanno poco a che fare. Il problema che oggi il mondo sta affrontando è quello della pandemia COVID-19. Nel corso del mio progetto di diploma presso la SUPSI ho lavorato per un’azienda fornitrice di distributori automatici implementando nuove modalità di interazione senza contatto con i distributori, dando in questo modo il mio contributo personale alla riduzione del contagio fra le persone.

David, 25 anni, Laureato in Ingegneria informatica
L’informatica è presente in ogni ambito lavorativo. Durante il mio progetto di diploma, in collaborazione con una ditta che si occupa di odontoiatria digitale, ho avuto l’occasione di scoprire l’utilizzo della modellazione e simulazione 3D applicata a questo settore. Ho così potuto confrontarmi con professionisti del settore e sviluppare un prodotto innovativo che rappresenta una svolta nella diagnosi di patologie e nella progettazione di protesi dentarie.

In breve
Il Corso di laurea in Ingegneria informatica
Titolo rilasciato: Bachelor of Science SUPSI in Ingegneria informatica
Modalità di studio: Tempo pieno (3 anni). Part-time: 4 anni (anche in modalità blended learning)
Apertura iscrizioni: 23 novembre 2020
Sede da Febbraio 2021:
Nuovo Campus Est
Lugano-Viganello

Contatti
T +41 (0)58 666 65 11
dti@supsi.ch
www.supsi.ch/dti 

Servizio integrato carriera, esperienza e orientamento: orientamento@supsi.ch 

 

Concorso Leggi e vinci!
“Leggi e vinci!” è un concorso legato alla nuova rubrica “SUPSI L’università dell’esperienza” che, ogni martedì, ospiterà la presentazione di un progetto pratico realizzato dagli studenti e dalle studentesse Bachelor. Partecipare è molto semplice: basta rispondere alle domande legate ai contenuti dell’articolo sul sito www.supsi.ch/go/leggi-e-vinci. Tra tutte le risposte corrette pervenute, sarà estratto a sorte il fortunato vincitore di un abbonamento Arcobaleno di 2a classe, per viaggiare comodamente in Ticino per 1 anno intero!

Hichem
Guarda le 2 immagini

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-12-01 10:30:53 | 91.208.130.85