EA Press
GAMES
14.10.2020 - 12:000

Tribune piene e nessuna quarantena: il calcio nella "bolla" di FIFA 21

L'ultimo capitolo della saga sportiva di EA gioca in difesa ma propone anche alcune novità. E la formula funziona

VANCOUVER - La pandemia ha ritardato anche le tradizioni digitali più radicate e FIFA non ha fatto eccezione, posticipando di un paio di settimane il classico appuntamento da anni fissato per la fine del mese di settembre. A differenza di PES infatti, che ha scelto la via del DLC, in casa EA hanno confezionato un nuovo capitolo (quasi) da zero.

Quasi, per l'appunto, perché l'infrastruttura di FIFA 21 non si distanzia di molto da quella del suo predecessore. Da un punto di vista grafico poi il gioco non presenta stravolgimenti (e non ne erano attesi, considerato che siamo ormai al tramonto di questa era videoludica), le novità interessanti però non mancano, a partire dal puro gameplay, arricchito da nuove funzionalità sul campo come il "dribbling agile" e reso più realistico da una fase difensiva meno guidata, che richiederà ai player un maggiore tempismo nelle proprie decisioni. In altre parole, se un tempo anticipare un contrasto poteva pagare, ora il rischio è quello di aprire praterie agli attaccanti avversari.

FIFA 21 non propone nuove modalità rispetto al passato e riconferma il pacchetto dello scorso anno, inclusi Volta e l'ormai (per molti) irrinunciabile Ultimate Team.

Un restyling importante (e atteso) è però quello riservato alla modalità Carriera, più profonda nelle sue possibilità gestionali. Si va dai percorsi di crescita personalizzati per i singoli giocatori per migliorarne caratteristiche specifiche, agli effetti degli attributi lucidità, forma e morale che influenzano l'azione del singolo giocatore sul campo, passando per la gestione dei trasferimenti (con l'inserimento della formula del prestito con diritto di riscatto) e la simulazione interattiva delle partite.

Che dire? FIFA è sempre FIFA. EA ha senza dubbio giocato in difesa per presentarsi al salto generazionale senza incassare gol. Come si dice: squadra che vince non si cambia. Soprattutto quando il timer verso l'alba della prossima era è già scattato.

VOTO: 8

Autore: SR

"FIFA 21" è disponibile per Playstation 4 (versione provata), Xbox One, Nintendo Switch, Pc Windows e lo sarà in futuro anche per Playstation 5, Xbox Series X/S e Stadia. Lo abbiamo recensito con un copia gentilmente fornita da EA.

EA Press
Guarda le 2 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-12-05 16:06:03 | 91.208.130.86