Square Enix
Cloud Strife, il protagonista del gioco.
Games
16.04.2020 - 06:000

Final Fantasy VII: quel "Remake" nel titolo gli va un po' stretto

La nuova versione del leggendario titolo di Square Enix non tradisce le aspettative e promette dalle 30 alle 60 ore di g

TOKYO - Parola d'ordine: remake. Neanche il tempo di dare una lavata ai vestiti dopo l’ultimo tour tra le strade di Raccoon City in Resident Evil 3 che è già tempo di sfoderare nuovamente il pad per gettarsi nella mischia di Final Fantasy VII, a cui però - va detto - quel “Remake” incastrato nel titolo calza un poco stretto.

Già, perché se da un lato le gesta di Jill Valentine sono state “solo” ridisegnate da Capcom, mantenendo pressoché intatta la struttura originale del gioco, nel riesumare il suo leggendario capitolo Square Enix ha di fatto reinventato completamente il tutto. A partire dalla profondità delle vicende di Cloud e soci fino a un sistema di combattimento che, seppure non rivoluzionario, si rivela scattante fra le mani e pronto a regalare soddisfazione fin dai primissimi minuti di gioco.

L’impostazione degli scontri - che permette in qualsiasi momento di gestire le azioni dei membri del party o di scambiare il personaggio che controlliamo - ricorda quanto già provato qualche anno fa in Final Fantasy XV, ma in una versione molto più pulita. In altre parole, non si ha mai l’impressione di premere compulsivamente i tasti a casaccio, come invece capitava un po’ troppo spesso nelle lande di Eos.

Capitolo storia. Come noto, Final Fantasy VII Remake copre solo la prima parte degli eventi narrati nella sua versione originale. In casa Square Enix hanno preso quelle 5-6 ore di gameplay ambientate a Midgar, trasformandole in almeno una trentina ore (pronte a diventare il doppio per i maniaci del completamento). E questo per rassicurare chi temeva di portarsi a casa solo un pezzo di gioco pagando il prezzo pieno.

Insomma, Final Fantasy VII Remake non è la solita operazione nostalgia e regalerà ore di divertimento sia ai giocatori di lunga data sia a quelli che si apprestano a mettere un piede a Midgar per la prima volta.

VOTO: 8,5

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-10-25 02:20:37 | 91.208.130.86