Segnala alla redazione
GearBox
+2
ULTIME NOTIZIE Games
FOTO E VIDEO
GAMES
4 gior
Davvero non pensavo che avrei perso la testa per “Nioh 2”
E invece... Il ritorno al Giappone medievale fantasy del Team Ninja è una sorpresa strepitosa (ma per i veri smanettoni)
FOTO
GAMES
2 sett
Quando il supereroe può vincere con un cazzotto solo
“One Punch Man: the hero nobody knows” tenta di tradurre in game una delle più inspiegabili e folli opere nipponiche
GAMES
3 sett
Questo è il miglior picchiaduro che quasi sicuramente non conoscevate
Si chiama “Under Night In-Birth Exe:Late[cl-r]” (sì, davvero) e merita decisamente la vostra attenzione
GAMES
1 mese
Con “Dreams” il videogioco te lo puoi fare anche da solo
Originale, ispirato e incredibilmente intelligente il game che è anche un editor ci ha davvero sorpresi
FOTO
GAMES
1 mese
Per ora la resurrezione di "Warcraft III" sta andando malino
Il ritorno "Reforged" del capolavoro di Blizzard è una delusione che ha fatto arrabbiare i fan ma non è detto che le cose non possano cambiare
GAMES
1 mese
Il 2020 per i videogames è già l'anno dei ritardi
E se voi siete nervosi, pensate chi dovrà passare quei mesi prima della pubblicazione a lavorarci giorno e notte
FOTO
GAMES
2 mesi
"Dragon Ball Z: Kakarot" ti fa giocare (proprio) tutto il cartone
Ed è un titolo con un gran cuore, ma decisamente qualche difettuccio, che farà felici soprattutto i superfan
FOTO
GAMES
2 mesi
Cacciatori di mostri, è tempo di mettersi il cappotto
Visto che "Monster Hunter World: Iceborne" è da poco disponibile, oltre che su console anche su PC. Ecco perché non potete perdervelo
GAMES
2 mesi
Quell'allenamento cerebrale che è diventato un fenomeno
Il mitico “Brain Training del Dr. Kawashima“ torna anche per Switch (e ha un pennino tutto nuovo!)
FOTO
GAMES
2 mesi
Sono questi i nostri videogame dell'anno per il 2019
Che è stata un'annata un po' poco incisiva ("colpa" di Fortnite?) ma assolutamente non da buttare, e nel 2020 ci aspettano le nuove console
GAMES
30.10.2019 - 10:000
Aggiornamento : 12:14

È difficile trovare in giro qualcosa di più esplosivo e idiota di Borderlands 3

Lo sparatutto post-apocalittico e demenziale di Gearbox ritorna con un terzo episodio forse un po' meno coraggioso ma sempre irresistibile

FRISCO - Mischiare il gioco di ruolo tutto statistiche con lo sparatutto, un mondo post-apocalittico e humour demenziale? Sì, è un'idea completamente fuori di cotenna dalla quale però è saltato fuori uno dei giochi fondamentali di quest'ultimo decennio.

Stiamo parlando di quella bestia strana che risponde al nome di "Borderlands". Se nel primo (ormai antico, usciva nel 2009) aveva sorpreso, lo status di capolavoro totale era arrivato con il seguito (nel 2012) che è senza ombra di dubbio uno dei giochi più importanti della scorsa generazione di console.

Azione adrenalinica, armi a catinelle (erano tipo infinite) un sacco di cose da fare, una bella storia e uno dei più infami cattivacci della storia videogiocosa (Handsome Jack). Il successo di "Borderlands 2", ne siamo convinti, per Gearbox è stata una cosa molto positiva ma anche particolarmente spinosa: come superarsi dopo un colpo gobbo così?

È un po' la sensazione che si prova tenendo fra le mani il joypad e imbarcandosi in questo appena atterrato "Borderlands 3" che, del predecessore è quasi una copia-carbone migliorata praticamente sotto ogni aspetto. Una cosa positiva in generale ma anche un po' una delusione per chi si aspettava un pizzico di inventiva in più.

Malgrado l'imperante senso di déjà-vu, è impossibile non apprezzare tutte le limature e le (non tantissimissime) novità introdotte. Dai menù snelliti e ripensati, passando per i nuovi eroi (davvero fichi) e i loro sistemi di abilità. Potenziato, anche se non di moltissimo, l'aspetto grafico che ha sempre stile da vendere.

La storia in breve: Hyperion non è più una minaccia galattica, ma questo non vuol dire che sia tutto rose e fiori. Su Pandora, nei panni ancora una volta di un Cacciatore di Cripte, ci toccherà aiutare Lilith (la Sirena del primo episodio, ve la ricordate?) a ricostruire i Crimison Raiders. I nuovi cattivoni - questa volta si tratta di una coppia di gemelli - saranno Tyreen (la regina) e Troy (il tirapedi) Calypso star dello streaming galattico (sì, davvero).

E sì, parliamo di galassia, perché "Borderlands 3" va ben oltre il desertico Pandora offrendo al giocatore uno scorcio più vasto di universo da esplorare e un sacco (davvero) di cose da fare. Una montagna, come sempre, saranno anche le armi - alcune con più modalità di fuoco - e che pure queste sono migliorate sotto tutti i punti di vista.

Fra i problemi da elencare qualche difettuccio tecnico qua e là - soprattutto per quanto riguarda l'aspetto grafico, non proprio ottimizzatissimo - e il multiplayer in locale via split screen che è semplicemente un casino (ed è un po' un peccato, ma forse era un'idea pazza sin dall'inizio).

In definitiva però, dopo un'oretta di assestamento, "Borderlands 3" - anche se non è per nulla una rivoluzione, anzi - ci ha divertito davvero un sacco e contiamo di continuare a giocarci. Quindi, decisamente consigliato.

VOTO: 9

"Bordelands 3" è disponibile per Playstation 4 (versione provata), Xbox One e Pc Windows. Lo abbiamo recensito con una copia gentilmente fornitaci da Cidiverte.

ZAF

GearBox
Guarda tutte le 6 immagini
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-03-30 22:50:57 | 91.208.130.87