Segnala alla redazione
ULTIME NOTIZIE Games
VIDEO
GAMES
6 gior
Abbiamo pensato bene di sfidare il wrestler ticinese Belthazar
E indovinate un po' come è andata a finire. Ah, forse dobbiamo svelare che lo scontro si è tenuto sul ring virtuale della... Play e di WWE 2k20
FOTO
GAMES
1 sett
È difficile trovare in giro qualcosa di più esplosivo e idiota di Borderlands 3
Lo sparatutto post-apocalittico e demenziale di Gearbox ritorna con un terzo episodio forse un po' meno coraggioso ma sempre irresistibile
VIDEORECENSIONE
GAMES
3 sett
La Nintendo Switch Lite rinuncia ad essere ibrida ma non è per forza un male
I papà di Mario hanno rimesso mano alla mini-console rendendo la più ergonomica, portatile e a prova di bambino
FOTO
GAMES
1 mese
I nostri 4 titoli preferiti della Netflix dei videogiochi di Apple
Che probabilmente avete sul vostro smartphone ma non ve ne siete accorti, a noi ha convinto ma forse non è proprio per tutti
GIAPPONE
1 mese
Sì, ci sarà una Playstation 5 e uscirà nel 2020 in tempo per Natale
Lo ha confermato Sony che, per ora, ha svelato solo alcune caratteristiche della nuova console che punterà molto su di un joypad rivoluzionario
FOTO
GAMES
1 mese
Quando il tradimento diventa un videogame di culto
Un po' storia interattiva e un po' puzzle, "Catherine" di Atlus ritorna in versione riveduta e corretta (ma è sempre un sacco bizzarro)
FOTO
GAMES
1 mese
PES 2020 ma quanta grinta, e il derby con FIFA è riaperto
Il simulatore calcistico di Konami non molla e quest'anno si ripresenta in grande spolvero e con una Serie A davvero perfetta
FOTO E VIDEO
GAMES
1 mese
E voi che pensavate che il vostro ufficio fosse un casino
Solo perché non avete ancora visto quello invaso da mostri multidimensionali di "Control" dei papà di "Max Payne" che è un sorprendente capolavoro
FOTO
GAMES
2 mesi
"Man of Medan" e quella barca fantasma che non fa poi così paura
Il primo episodio della serie d'autore “The Dark Pictures Anthology” è un horror con molte falle ma c'è margine per migliorare
GAMES
2 mesi
Metti un mostro nella tua arma: “Astral Chain” e il giocone che non ti aspetti
Tanto innovativo quanto bizzarro, il nuovo titolo di Platinum Games in esclusiva per Nintendo Switch è un poliziesco d'azione come non ne avete mai visti
FOTO
STATI UNITI
2 mesi
In migliaia (e migliaia) incolonnati per giocare come 15 anni fa
“World of Warcraft” riparte da zero con una versione “Classic” (quasi) gratuita e tutta nostalgia
FOTO E VIDEO
GAMES
2 mesi
Due sorelle davvero bellicose all'assalto del Terzo Reich
Ambientato un 1980 alternativo e in mano ai nazisti, “Wolfenstein: Youngblood” prova a cambiare la sua formula in maniera coraggiosa
FOTO
GAMES
3 mesi
Ecco come ci si sente a portare i propri studenti in guerra
"Fire Emblem: Three Houses" cambia la formula della serie e ci mette nei panni di un insegnante in un'accademia militare, fra gloria e tragedie
FOTO
GAMES
3 mesi
Probabilmente non avete mai giocato a un picchiaduro così fuori di testa come questo
Chiappe in vista, vestiti da battaglia e spade-forbice "Kill la Kill: If" mantiene inalterata la follia dell'anime in un gioco a tutta adrenalina
FOTO E SFIDA
GAMES
3 mesi
Siete pronti a sfidare il livello che abbiamo fatto con Super Mario Maker 2?
L'editor mariesco per Switch (che è molto di più di un editor) è arrivato ed è una bellissima sorpresa, fresca e al passo con i tempi
FOTO
GAMES
4 mesi
Dopo 11 anni "Castlevania" ha finalmente un erede spirituale
Grazie a Kickstarter e alle fatiche del suo "papà" Koji Igarashi che è riuscito a ultimare questo "Bloodstained" che è un piccolo gioiello
FOTO
GAMES
4 mesi
In "DayZ" per Playstation 4 fanno quasi più paura i bug degli zombi
L'uscita sulla console Sony del fondamentale titolo per pc di Bohemia Interactive è un po' una delusione e di sicuro un'occasione sprecata
GAMES
02.01.2019 - 08:000

Questi sono i nostri game dell'anno per il 2018

Dal mostro mangia (e cambia) tutto "Fortnite" fino allo strepitoso "Red Dead Redemption 2" ecco i giochi che lo scorso anno hanno fatto la differenza

 

LUGANO - Impossibile negarlo: il 2018, al di là di tutte le altre uscite (e pure di peso), verrà per sempre ricordato come l'anno di "Fortnite".

Colosso da 3 (c'è chi dice 15) miliardi di dollari è la cosa più vicina al vero grande fenomeno di massa che il videogame abbia mai avuto, tanto da portarlo a fianco di realtà del mondo hi-tech come Instagram, Snapchat e compagnia cantante. E non è un paragone azzardato.

Già perché "Fortnite" è un prodotto digitale cucito a pennello sulle giovani generazioni di oggi: gratuito, dinamico, adrenalinico e multipiattaforma. Fra le sue caratteristiche vincenti troviamo lo stile accattivante, la forza (e la capacità) di rimettersi sempre in discussione, le sue possibilità e-sportive e soprattutto un ecosistema - fra Youtube, Twitch, ecc... - vivace e vitale che ne hanno fatto in pochi mesi il titolo più giocato, e influente in assoluto.

Gioco dell'anno: "Fortnite" (Epic, multi)


Epic

Col senno di poi è facile dire «era la scelta giusta» ma, al momento della svolta "Battle Royale", non era mica scontato che il titolo di Epic sarebbe diventato quel colosso mangiatutto che oggi è.

L'idea era semplice: replicare - per alcuni il termine giusto sarebbe copiare - quanto di buono stava facendo “Playerunkown's Battleground" per salvare un titolo survival-horror che stentava a decollare.

Ignorati gli sfotto iniziali della comunità videoludica, il team di Epic ha proceduto a testa bassa con le idee bene in chiaro e investendo tantissimo là dove era saggio farlo. E alla fine la storia gli ha dato ragione, tanto che del rivale "clonato" ormai resta davvero pochino.

Controverso, criticato e spauracchio di genitori e studiosi/esperti "Fortnite" ha cambiato con abilità e sagacia le regole del (video) gioco, tanto da far apparire tremendamente obsoleti quasi tutti i concorrenti a titolo di game dell'anno.

Fra questi pure il colossale e bellissimo "Red Dead Redemption 2" che, per impostazione vecchia scuola, sembra proprio un "game per papà" (scusateci il paragone con la Nouvelle Vague francese).

Menzioni d'onore: "Red Dead Redemption 2" (Rockstar, multi) "Assassin's Creed Odyssey" (Ubisoft, multi), "God of War" (Sony, Playstation 4).

 

Esclusiva dell'anno: "Super Smash Bros. Ultimate" (Namco-Bandai/Sora Ltd. , Nintendo Switch)


Nintendo

Nel 2018 la sfida delle esclusive è stata un po' più combattuta del solito. Già perché a contrastare il solito strapotere di Playstation (Xbox, dove sei?) è arrivata Nintendo con titoli pazzeschi a sostenere il secondo anno della sua Nintendo Switch.

La scelta è stata dura ma, alla fine, a convincerci è stata la quantità e la competenza di quella piccola grande meraviglia che è "Super Smash Bros. Ultimate". Basti solo sapere che fra salti, schivate e meteor smash ci ha fatto letteralmente impazzire (e non eravamo nemmeno fan della serie). 

In "Ultimate" c'è tanto da fare, tantissimo da conquistare e davvero divertimento e varietà a catinelle. È un titolo messo assieme con un popò di cuore e passione (e si vede). Non ce ne vogliano gli (ottimi) papà Kratos e Peter Parker sull'ammiraglia Sony che restano comunque stra-consigliati.

Menzioni d'onore: "God of War" (Sony, Playstation 4), "Marvel's Spider-Man" (Insomniac Games, Playstation 4), "Octopath Traveller" (Square-Enix, Nintendo Switch).

 

Premio dei lettori di tio.ch: "Red Dead Redemption 2" (Rockstar Games, multi)


Rockstar

Per quanto riguarda l'opinione dei lettori di tio.ch che hanno detto la loro a suon di pollicioni (su e  giù) il  vincitore è uno inequivocabile: "Red Dead Redemption 2".

Grafica strepitosa, storia accattivante e un mondo complesso a vostra disposizione, l'opera di Rockstar è (come sempre) un prodotto curato all'inverosimile. 

Che vogliate rapinare banche, cacciare cerbiatti o anche solo giocarvela a poker in un fumoso saloon "Red Dead 2" avrà di che saziarvi. E poi l'online sta iniziando a scalpitare giusto ora...

Menzioni d'onore: , "NHL 19 " (EA Sports, multi), "The Shadow of the Tomb Raider" (Eidos/Crystal Dynamics, multi), "Far Cry 5" (Ubisoft, multi).

 

Preferito dalla redazione: "Dragon Ball FighterZ" (Arc System Works, multi)


Namco-Bandai

Se c'è un gioco che ha tenuto banco più di altri sulla "Play" redazionale questo è l'atomico "Dragon Ball FighterZ" di Bandai-Namco e Arc System. Fra onde energetiche e "final flash", sono innumerevoli le sfide consumatesi durante le pause pranzo.

E i più diligenti poi continuavano ad allenarsi a casa con gli ottimi personaggi-extra arrivati con i Dlc. Nel 2019 riuscirà a confermarsi?

Menzioni d'onore: "PES 19" (Konami, multi), "Tekken 3" (Tecmo, Ps Classic), "NHL 19" (Ea Sports, multi).

ZAF

Commenti
 
Beat Talaj 10 mesi fa su fb
Eduu Talaj Fation Talaj
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-12 20:57:38 | 91.208.130.86