Segnala alla redazione
+ 6
ULTIME NOTIZIE Games
FOTO
GAMES
1 sett
Per ora la resurrezione di "Warcraft III" sta andando malino
Il ritorno "Reforged" del capolavoro di Blizzard è una delusione che ha fatto arrabbiare i fan ma non è detto che le cose non possano cambiare
GAMES
1 sett
Il 2020 per i videogames è già l'anno dei ritardi
E se voi siete nervosi, pensate chi dovrà passare quei mesi prima della pubblicazione a lavorarci giorno e notte
FOTO
GAMES
3 sett
"Dragon Ball Z: Kakarot" ti fa giocare (proprio) tutto il cartone
Ed è un titolo con un gran cuore, ma decisamente qualche difettuccio, che farà felici soprattutto i superfan
FOTO
GAMES
1 mese
Cacciatori di mostri, è tempo di mettersi il cappotto
Visto che "Monster Hunter World: Iceborne" è da poco disponibile, oltre che su console anche su PC. Ecco perché non potete perdervelo
GAMES
1 mese
Quell'allenamento cerebrale che è diventato un fenomeno
Il mitico “Brain Training del Dr. Kawashima“ torna anche per Switch (e ha un pennino tutto nuovo!)
FOTO
GAMES
1 mese
Sono questi i nostri videogame dell'anno per il 2019
Che è stata un'annata un po' poco incisiva ("colpa" di Fortnite?) ma assolutamente non da buttare, e nel 2020 ci aspettano le nuove console
STATI UNITI
1 mese
Sì, è calato ma "Fortnite" è ancora un mostro da 1,8 miliardi di incassi
In un settore, quello dei videogiochi che all'80% ormai dipende dai giochi gratuiti (anche per cellulare). In calo netto, invece, quelli a pagamento
GAMES
2 mesi
Tre idee regalo dal Giappone per un Natale da veri fissati
Lo sappiamo che comprare doni ai videogiocatori impallinati non è una passeggiata e siamo qui darvi qualche consiglio
GAMES
2 mesi
Quando le battaglie si combattono da sole
Una brevissima guida per capire gli "auto-battler" la moda videogiocosa del momento e che nel 2020 potrebbe esplodere (o sprofondare)
FOTO
GAMES
2 mesi
Per Nintendo quest'anno Natale fa rima con Pokémon
“Pokémon: Spada“ e “Pokémon: Scudo”, siamo sicuri, saranno in vetta alle liste di Babbo Natale di piccini... e pure di qualche grande
FOTO
GAMES
2 mesi
È da un pezzo che non vedevamo un gioco di "Star Wars" così
Arrivato un po' a sorpresa "Star Wars Jedi: Fallen Order" è un titolo di qualità da giocare sotto l'albero e spada laser in pugno
FOTO
GAMES
3 mesi
Death Stranding: lo zen e l'arte di consegnare i pacchi
Il nuovo gioco del papà di “Metal Gear” è una delle cose più strane a cui abbiamo mai giocato, e va bene così
GAMES
07.12.2017 - 10:000

Tre videogiochi gratis che quest'anno hanno spaccato

Non è che per divertirsi bisogna sempre mettere mano al portafoglio, ecco i game gratuiti che hanno svettato nel 2018

LUGANO - Arriva la fine dell'anno ed è tempo di tirare le somme, prima dei nostri consueti premi per i giochi dell'anno volevamo spendere un paio di parole su alcuni titoli gratuiti che in questo 2018 ci hanno particolarmente impressionato arrivando a giocarsela senza troppe remore con quelli che, invece, si pagano.

Fortnite: Battle Royale

Non c'è da nascondersi dietro a un dito, il lancio del nuovo e atteso sparatutto zombesco di Epic non era andato proprio benissimo: gioco un po' ripetitivo, dispersivo, un poco acerbo e troppo legato agli acquisti ingame. Così "Fortnite" ha trovato la sua ragione d'essere... scopiazzando. Già perché la sua versione gratuita "Battle Royale" riprende paro paro la formula del fenomeno indie "Playerunknown: Battlegrounds" che, per ora, è esclusiva Pc.

"Fortnite" quindi si è trovata la strada spianata su console dove ha raccattato un seguito mostruoso. «Sì, ok», direte voi, «ma come funziona?». Detto fatto: si tratta di una lotta per la sopravvivenza fra 100 giocatori catapultati in una mappa gigantesca in stile "Hunger Games".

Si comincia con poco o niente e poi si cresce, raccogliendo risorse dai corpi dei nemici e dall'ambiente. C'è chi ha condannato Epic per essersi appropriata di uno stile di gioco clonando, di fatto, "Battlegrounds". Se dal punto di vista etico si può dibattere se sia stata una pratica sleale o meno, da quello ludico "Battle Royale" funziona e diverte parecchio. Per noi è un sì.

"Fortnite: Battle Royale" è disponibile per Pc Windows, Mac, Playstation 4 e Xbox One.

 

Gwent: The Witcher Card Game

Nato un po' come esperimento a ridosso di quel fenomeno che è stato "The Witcher III: The wild hunt" (nostro gioco dell'anno per il 2015), "Gwent" - che riprende e rielabora il minigioco di carte presente all'interno del capolavoro di CD Projekt - ha cominciato a mostrare il suo potenziale solo quest'anno.

Diciamocelo per quanto riguarda le carte collezionabili digitali il trono assoluto spetta a "Hearthstone" con le sue sterminate platee di giocatori, eppure - in un momento in cui il titolo Blizzard sembra soffrire un po' una crisi d'identità - "Gwent" ha cominciato a ingranare. Dalla sua uno stile di gioco molto più strategico, a tratti scacchistico, un'allure familiare da gioco da tavolo e una cura infinitesimale per i dettagli: dalla grafica fino alle meccaniche studiatissime.

I personaggi e l'ambientazione, sono quelli dello "strigo" Geralt di Rivia, obiettivo del giocatore: conquistare il tavolo di gioco a suon di unità, magie, alchimia e... tempo atmosferico! Spassoso anche da giocare da soli contro il computer dà il meglio di se (ovviamente) online contro altri avversari umani. E a noi è sembrato che anche non avere tutte le carte fiche non è poi così fondamentale. Da provare, davvero.

"Gwent: The Witcher Card Game" è disponibile per Pc Windows, Playstation 4 e Xbox One.

 

Heroes of the Storm

Se si parla di free to play è difficile non tirare in causa Blizzard che, su questa formula, ha costruito un impero. Oltre al sopracitato "Hearthstone" e, da poco, "Starcraft 2" c'è anche il non proprio blasonatissimo "Heroes of the Storm". Tentativo in riconcorsa di recuperare il terreno perso a colossi assoluti come "Dota 2" e "Legue of Legends" (che tra l'altro nascono come mod  di un gioco loro, "Warcraft III") lanciato nel 2015, ha veramente superato sé stesso solo quest'anno.

Moltissimi i personaggi nuovi introdotti a intervalli regolari, le mappe e le trovate ludiche. "Heroes of the Storm" sembra quasi giovarsi del suo stato di outsider (o del fatto che Blizzard, probabilmente, ci sta investendo un sacco di risorse). Il risultato finale è uno strategico da pc in puro stile moba un po' atipico, particolarmente accessibile e con tanta voglia di osare. Insomma, fateci un giro!

"Heroes of the Storm" è disponibile per Pc Windows e MacOS.

 

E voi? A cosa avete giocato (di gratis) quest'anno? Quali sono stati i vostri preferiti?

Guarda tutte le 10 immagini
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-02-21 12:30:03 | 91.208.130.87