SEGNALACI mobile report
focus
GAMES
01.11.2017 - 11:160

South Park - Scontri Di-Retti: quando la lotta si fa intestina(le)

L'irriverente serie firmata dal dinamico Parker & Stone ritorna game (e tutto da ridere), ma da giocare com'è? Scopriamolo assieme

 

SAN FRANCISCO - Forse non lo sapevate ma “South Park” ha ormai (poco) più di 20 anni suonati. La serie demenziale e politicamente scorrettissima firmata da Trey Parker e Matt Stone fra parolacce, gag senza filtri e nessun rispetto per chicchessia ha – a suo modo – un po' cambiato il modo di fare televisione. Ma il piccolo schermo è una cosa e il mondo dei videogiochi è un'altra.

«Hanno ucciso, Kenny!» - Ci ha provato, infatti, la serie animata a farsi videogioco e, sì, ci è riuscita ma sudando le proverbiali sette camicie. Sono state parecchie le tribolazioni che hanno attanagliato i lavori per “South Park: il bastone della verità” (che è del 2014) e pure per il suo seguito “South Park: Scontri di-retti” uscito da pochissimo.

Battaglie intestinali - Dopo aver preso in giro il fantasy, questa volta è il turno dei supereroi Marvel e della loro “Civil War”, ovvero la lotta intestina (sic) fra Iron Man e Capitan America. Cartman, Kyle, Stan e compagnia cantante – infatti – si improvviseranno super-eroi per salvare un gattaccio smarrito e rimanere invischiati in qualcosa di più grande di loro. A raggiungerli in questa folle missione ci saremo noi, nei panni di un nuovo southparkese creato ad hoc. Come il suo predecessore anche “Scontri Di-Retti” è un gioco di ruolo prevalentemente old-school con alcune sprazzi di novità e la giusta dose di semplificazione. 

Tutto come in tv... - Ma più che il gameplay qui a contare sono ambientazione, personaggi e... parolacce! Stiano tranquilli i fan della serie che vi troveranno davvero tutto quello che c'è da aspettarsi. Dallo stile grafico, riprodotto in maniera perfetta, passando per il doppiaggio (tutto in italiano e con le voci originali del cartone!) fino all'umorismo eccessivo e la satira grottesca.

... e forse è questo il problema - Tutte forze, queste qui sopra, che sono anche debolezze. È probabile che, all'ennesima gag sui peti o insulto o gag gratuita, per qualcuno può anche essere troppo: una cosa è una puntata da 20 minuti l'altra un game che vuole durare ore. Insomma, il titolo di Ubisoft è una manna dal cielo per il southparkofilo sfegatato ma per chiunque altro è probabile che la spesa (è fuori a 69.90) non valga il divertimento che regala.

"South Park: Scontri Di-Retti" è disponibile per Playstation 4 (versione provata), Xbox One e Pc Windows.

VOTO: 7,5 oppure 8

Commenti
 
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -  Cookie e pubblicità online  -  Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2018-09-23 03:19:43 | 91.208.130.87