ElectronicArts
+5
ULTIME NOTIZIE Games
FOTO
STATI UNITI
4 gior
Né Sekiro, né Tenchu: Ghost of Tsushima è una storia a sé
L'ultima esclusiva per la console Sony, targata Sucker Punch, convince per design e azione. La narrazione però si rivela
FOTO
GAMES
3 sett
Deadly Premonition 2: così il gioco si fa ancora più strano
Un dei titoli più improbabili della storia dei games ha ottenuto un ancor più improbabile seguito. Ma ne vale la pena?
FOTO
GAMES
1 mese
“The Last of Us - Part II” porta il videogioco là dove non è mai andato
Il titolo più atteso di questa generazione non delude le attese ma potrebbe non essere per tutti
GAMES
1 mese
Il ritorno a Skyrim è tutto online, “Greymoor” dolce nostalgia
L'espansione a tema per “The Elder Scrolls Online” è un bel viaggio che però non c'entra (quasi) niente con l'originale
FOTO E VIDEO
GIAPPONE
1 mese
Dite buongiorno alla nuova Playstation 5
La macchina da gioco di Sony annunciata in pompa magna ieri in serata con un paio di novità molto accattivanti
GIAPPONE
1 mese
Playstation 5, il «futuro del gaming» si presenterà domani sera
L'evento era stato posticipato la scorsa settimana a seguito alle proteste legate alla morte di George Floyd
STATI UNITI
2 mesi
Sony rinvia la presentazione della PlayStation 5
La decisione, dovuta alle proteste in corso negli Usa, è per lasciare spazio a voci più importanti
GAMES
2 mesi
Perché anche la mamma non può essere una gamer?
E infatti, stando a uno studio il 71% di loro gioca (anche ogni giorno) e il 57% ritiene che le renda più spensierate
GAMES
2 mesi
Quelle due nuove console che quest'anno forse sarebbe meglio non comprare
Xbox Series X e Playstation 5 arriveranno sugli scaffali entro Natale, ma rappresentano una colossale incognita
FOTO
GAMES
2 mesi
Si fa così a riportare in vita una serie morta (e sepolta) da 25 anni
"Streets of Rage 4" è una gran bella impresa che ci riporta dritti dritti negli anni '90, ma riveduti e corretti
GAMES
3 mesi
Quell'isoletta felice diventata un fenomeno (anche grazie alla quarantena)
Stiamo parlando di “Animal Crossing: New Horizons” per Nintendo Switch, ci state giocando pure voi?
GAMES
05.10.2016 - 06:000
Aggiornamento : 07.10.2016 - 11:05

FIFA 17: il calcio riparte da qui

Se quest'anno PES è in forma, FIFA è veramente sconvolgente. Scopriamo assieme il perché.

REDWOOD CITY - Si capisce che FIFA 17 fa sul serio già dal menu di gioco: impeccabile, ordinato, semplice e diretto. C'è tutto quello che ti aspetteresti e lo trovi in due passaggi. Insomma, design zen e a opera d'arte. E una volta avviata una partita ci si rende conto che il "FIFA" che ci ricordavamo non c'è più e quello che c'è, beh...

Metti un Frostbite nel tuo motore - Con l'episodio di quest'anno Ea ha deciso di cambiare tutto partendo dal motore grafico e ha optato per il "suo" Frostbite, quello di Battlefield per intenderci, e il risultato è veramente sconvolgente. Non tanto per la resa grafica in sé, che è veramente ottima, ma per la messa in campo del tutto: sembra di avere per le mani un gioco completamente nuovo ed è un nuovo che entusiasma sin dal primo passaggio. Per l'occasione anche l'intelligenza artificiale dei giocatori è stata rivista tenendo d'occhio l'organicità dei movimenti d'insieme. Insomma, si imprecherà meno per il comportamento "scemo" dei giocatori e ne guadagnerà il realismo. Rivista anche la gestione dei calci piazzati che richiederà un pochino di allenamento in più.

Rose ce ne abbiamo? - Se "PES 2017"con nomi e squadre un po' arranca, "FIFA 2017" invece può felicemente calare la scala reale: ce n'è veramente per tutti i gusti dalla Juve fino al Lugano (ehi, solo una stella e mezzo di valutazione!) passando per il campionato americano e le nazionali femminili (grande novità dell'anno scorso). Per alcuni club particolarmente blasonati il lavoro sui volti è veramente impressionante, per il resto del cast resta invece di qualità decisamente buona.

Dal campetto agli stadi - Per quanto riguarda le modalità c'è tutto quello che è lecito aspettarsi (dall'Ultimate team in poi) ma la vera grande novità, e pure quella più sconvolgente, è il "Viaggio" (o "Journey" in inglese). Si tratta di un'innovativa, e coraggiosa, idea: seguire la storia di una giovane promessa dal campetto di quartiere fino alle luci della ribalta. Il tutto con un'impostazione narrativa fortemente cinematografica (o meglio, seriale) degna dei migliori titoli narrativi a giocatore singolo. Ci verrà chiesto di effettuare, scelte che modificheranno la storia in maniera sostanziale e se non saremo all'altezza il sogno potrà presto trasformarsi in un incubo.

Se il calcio ti scorre nelle vene - Protagonista de "il Viaggio" il giovanotto inglese (fittizio)  Alex Hunter - cresciuto a pane e calcio da nonno e papà - che ha l'occasione di sfondare in Premier League. Ma il dorato mondo del pallone si dimostrerà ben presto più impegnativo (e amaro) del previsto. Abilmente costruito per quanto riguarda a trama e i colpi di scena potrebbe essere considerato alla stregua di un "Holly & Benji" in chiave serie tv moderna: c'è l'amico-fraterno (ma anche rivale), la nemesi antipatica (ma chi lo sa), il carismatico mentore e i cameo "stellati". Una gran bella novità, quindi, che potrebbe aprire un filone decisamente fortunato in un futuro più che prossimo.

Alla fine chi la vince? - "FIFA 17", diciamocelo, è una grande grandissima sorpresa ma lo è stato anche "PES 17". Scegliere un vincitore fra i due non è cosa facile. Se avessimo un centone "che balla" e dovessimo comprare uno dei due, su quale sarebbe meglio puntare? Noi non abbiamo molti dubbi e indicheremo subito "FIFA": grafica pazzesca, squadre come se piovessero e l'accattivante "Viaggio". D'altro canto, però, se con "PES" avete un legame speciale l'ultimo episodio del calcio di Konami non potrà che scaldarvi il cuore in un modo tutto suo. Nel dubbio scaricatevi le demo, il joypad non mente mai.

FIFA 17 è disponibile per Playstation 4 (versione provata), Xbox One, Playstation 3, Xbox 360 e Pc Windows.

VOTO: 9,5

ElectronicArts
Guarda tutte le 9 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-03 15:01:10 | 91.208.130.85