Segnala alla redazione
Viviana Miacola, CR Lab Lugano
LUGANO
15.10.2019 - 09:100

Donna: perdita di capelli

Il problema da qualche tempo coinvolge anche le donne, i fattori sono molteplici, ma come intervenire? Lo abbiamo chiesto ai professionisti di CR Lab Lugano

LUGANO - Il numero di donne che soffre di eccessiva caduta dei capelli, calvizie e diradamento è in costante aumento. Basti pensare al proliferare della malattie autoimmuni o alla diffusione di malattie neoplastiche che comportano cure a base di chemioterapia e lasciano le donne senza capelli per diverso tempo. 

Ogni più piccola gratificazione, per essere più forti nel sopportare il peso della calvizie, diventa così davvero importante. 

E lo diventa evitando il “fai da te”, ma rivolgersi in prima battuta a uno specialista come accade pressi i centri CR Lab.

«A Lugano – sottolinea Viviana Miacola, manager di CR Lab Insubria –  come in altri nostri centri vediamo donne affette da malattie autoimmuni che causano alopecia o sottoposte a trattamenti chemioterapici che cadono in depressione. Grazie al sistema di infoltimento non invasivo come il CNC (Capelli naturali a contatto), che consente di avere nuovamente i propri capelli a queste donne è tornato il sorriso e la voglia di vivere».

Company profile - Da quasi 50 anni la cura dei capelli è la mission di CRLab che, attraverso sistemi di integrazione non invasivi, trattamenti e prodotti tricologici d’avanguardia pensati per i problemi di cute e capelli dell’uomo e della donna, si pone un unico obiettivo: prevenire la caduta e mantenere sano e vitale il cuoio capelluto. Per info clicca qui

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-19 02:21:37 | 91.208.130.85