SEGNALACI mobile report
focus
CANTONE
13.12.2017 - 10:460

Stufa, caldaia o termostufa a pellet: ecco le differenze

Edilo.ch, il portale web dedicato all’edilizia e all’artigianato in Ticino, ti consiglia sul riscaldamento degli ambienti domestici: qual è la differenza tra stufe, caldaie e termostufe a pellet?

 

I ticinesi sono sempre più attenti alle possibilità offerte dalla tecnologia anche nel settore riscaldamento ed è per questo che valutano molto attentamente in merito all’acquisto di stufe, caldaie o termostufe a pellet.
Il pellet è un biocombustibile ottenuto da segatura o legna in pezzi essiccata e modellata in cilindri di piccole dimensioni che risulta quindi un’alternativa ecologica ottenuta da fonti rinnovabili.

Vediamo quindi le principali caratteristiche per un confronto tra le varie tipologie di riscaldamento a pellet che possiamo utilizzare e scegliere grazie soprattutto al consiglio di esperti del settore che analizzano al meglio il fabbisogno di ogni casa o famiglia.

La stufa a pellet
1) Genera aria calda per irraggiamento, nella stanza in cui è installata, o per convezione, attraverso le griglie superiori
2) Integra o sostituisce completamente l’impianto di riscaldamento tradizionale
3) Non può essere collegata all'impianto termoidraulico
4) Si raffredda velocemente, dunque occorre coibentazione
5) Necessita di ricarica manuale


La caldaia a pellet

1) Necessita di un vano apposito perché non può essere installata dentro casa
2) Può essere collegata all’impianto termoidraulico e integrata con un impianto termico solare per ottenere l’acqua calda sanitaria
3) Può sostituire la classica caldaia a metano
4) Può essere regolata per controllo temperatura e spegnimento
5) Ha costi più elevati rispetto alle stufe


La termostufa a pellet

1) Unisce i vantaggi di una stufa tradizionale a quelli della caldaia, tutto in unico sistema integrato
2) Può essere installata dentro casa
3) E’ collegata al sistema termoidraulico domestico, così da riscaldare tramite termosifoni e produrre acqua calda sanitaria
4) E’ in grado di riscaldare grandi quantità d’acqua: un serbatoio d’accumulo dell’acqua calda sarebbe ottimale per usufruirne anche se la termostufa è spenta da molte ore
5) Può sostituire la caldaia collegandosi ai tubi esistenti e al serbatoio nelle adiacenze ed inoltre essere integrata con un impianto termico solare

Quando si deve valutare la scelta di una stufa, caldaia o termostufa a pellet è consigliabile rivolgersi a tecnici del settore che indicheranno la soluzione più adatta in base alle specifiche esigenze.
Desiderate realizzare dei lavori nelle vostre abitazioni? Andate su www.edilo.ch e richiedete una consulenza specifica ai migliori professionisti sul territorio Ticinese.

Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES

Ultimo aggiornamento: 2018-06-22 17:19:56 | 91.208.130.86