mobile report Segnala alla redazione
LE ALTERNATIVE
20.11.2017 - 17:180

Lavare i capelli senza l’acqua

Tre metodi per la pulizia “a secco” della propria chioma

Non sempre si ha il tempo per lavare e sistemare i propri capelli come si vorrebbe. Inoltre, lavarli spesso utilizzando lo shampoo non è una buona abitudine, in quanto finisce per indebolire i capelli stessi.

Esistono però dei metodi per la pulizia “a secco” dei capelli che assicurano ottimi risultati. Il borotalco, ad esempio,  è il metodo più diffuso: assorbe il sebo in eccesso e dona profumo alla chioma: basta cospargere di polvere i capelli, eliminare quella in eccesso con un panno asciutto e poi dare una veloce passata di phon. In alternativa, specie se si possiedono dei capelli scuri, si può utilizzare la maizena, particolare tipo di farina da cucina: rispetto al borotalco, però, qui bisogna utilizzare piccole quantità di prodotto.

Molto utilizzata nei paesi arabi è la ghassoul, ovvero l’argilla saponifera, un prodotto particolarmente utile per le sue proprietà sebo-regolatrici: questa argilla lascia morbidi i capelli e non secca le punte: la si può trovare in erboristeria.        

Visita Caracalla

Potrebbe interessarti anche
Tags
capelli
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2018-10-21 02:04:05 | 91.208.130.87