SEGNALACI mobile report
focus
LA TECNICA
20.02.2017 - 16:210

Cellulite via con ressoterapia e punture sciogli-grasso

Le iniezioni di fosfatidilcolina e carnitina aiutano a combattere il problema

 

Cellulite non ti temo. Nel corso degli ultimi anni la tecnologia ha messo un gran numero di armi a disposizione delle donne per combattere la loro nemica numero uno, quando si parla di bellezza. Gli accumuli di cellulite su fianchi, cosce e glutei rappresentano uno degli inestetismi più comuni per le rappresentanti del sesso femminile, che appena imboccato il sentiero della primavera avverte il fantasma della prova costume aleggiare su di loro.

Per combattere questo problema, un rimedio veloce e che assicura buoni risultati è dato dalle punture di fosfatidilcolina e carnitina: iniettate con degli aghi ultra-sottili sui punti in cui si presenta la cellulite, queste sostanze sono capaci di sciogliere il grasso. Da sole, però, non bastano: prima del trattamento, infatti, è bene sottoporsi a delle sedute di pressoterapia, oltre naturalmente a tenere una dieta ipocalorica e, soprattutto, a bere tanta acqua per favorire il drenaggio dei liquidi in eccesso.

Con tre sedute di punture, una alla settimana, si possono comunque ottenere ottimi risultati. 

Visita Caracalla  

 

Copyright © 1997-2018 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-01-24 01:04:02 | 91.208.130.87