SEGNALACI mobile report
focus
Screenshot video "How do you see me?" di Coor Down
LUGANO
01.11.2017 - 07:000

«E tu come mi vedi?»

L’importanza dello sguardo degli altri per definire chi siamo

Ognuno di noi quando si guarda allo specchio vede una persona con le proprie particolarità: un certo taglio di capelli, un determinato colore degli occhi, della pelle, un neo, ma poi anche una persona con delle passioni e un certo carattere. È quando avviene l’incontro con l‘altro che queste particolarità
possono cambiare forma e assumere importanza o perderla: ci capita di non essere visti per quello che siamo, ma solo per quel neo…. Una caratteristica che diventa l’unico modo con cui l’altro ci considera. A volte, questo unico parametro, diventa anche motivo di esclusione.

Questo accade con più facilità con le persone che presentano una disabilità. Il colore dei capelli, il sorriso, uno sguardo attento oppure distratto, sono nascosti da una forma degli occhi “strana”, o da una pronuncia difficile.
Per contribuire a un cambiamento culturale l’associazione CoorDown Onlus ha deciso di realizzare un video dal titolo „How do you see me?“, convinti che «solo quando la disabilità sarà percepita come una delle sfaccettature della diversità si potrà davvero fare inclusione, riconoscendo l’unicità di ogni individuo».

La protagonista del filmato è AnnaRose, una giovane ragazza che racconta come vede se stessa: «una persona come tutte le altre, con una vita importante, significativa. Fatta di amicizie e affetto, ma anche di sfide e momenti di difficoltà». Le immagini che descrivono la sua vita sono rappresentate dalla famosa attrice Olivia Wilde. Solo alla fine si incontrerà la vera AnnaRose. Provate anche a voi a vivere questo breve filmato. Fa riflettere su come certe persone siano spesso vittime di discriminazioni basate su preconcetti e aspettative stereotipate.

Tu! - Un percorso sulla diversità

L'esposizione Tu! è organizzata da L'ideatorio dell' Università della Svizzera italiana in collaborazione con Pro Infirmis Ticino e Moesano.

Villa Saroli, Lugano

Ve-Sa- Do dalle 14 alle 18

Maggiori informazioni qui.

Potrebbe interessarti anche
Tags
persona
Copyright © 1997-2018 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-01-23 07:05:06 | 91.208.130.87