SEGNALACI mobile report
focus
LUGANO
25.10.2017 - 07:000

La meraviglia rispetto ai figli

«Nicolas, il nono figlio, ha qualcosa di diverso: ha illuminato la nostra realtà»

LUGANO - Mi chiamo Sacha e ho la fortuna di essere padre di dieci stupende creature. Se dovessi raccontare di tutte le volte che sono stato sorpreso da uno dei miei figli, certamente vi ritrovereste a chiedermi di smettere. Ognuno mi ha stupito con la propria particolare esperienza e vitalità.

Tra tutti, però, spicca in modo particolare Nicolas; il penultimo, il nono. Nicolas nasce il 10 marzo. Sin dal primo sguardo, abbiamo la certezza che Nicolas ha qualcosa di diverso. Cristina, mia moglie, e io, passiamo dalla gioia del parto alla preoccupazione di una vita. Non si è mai pronti. Ma Nicolas è forte e tenace. A casa tutti aspettano il momento di venire a trovare mamma e soprattutto il nuovo fratellino. Ma quella chiamata tarda. Cosa succede? Nicolas è colpito da qualche piccolo ostacolo che la trisomia 21 porta con sé. La vita d’ospedale, accompagnata con professionalità e tanto amore da infermieri e dottori, termina e si torna finalmente a casa. Mi commuove il ricordo di un figlio adolescente che di fronte a quella piccola creatura ci disse: «ma scusate, cosa è che c’ha che non va? A me sembra uguale a tutti gli altri…». Anche questo è segno di meraviglia. Il segno che la vita è sempre più forte di quello che possiamo immaginare. La meraviglia, nei figli, sta proprio lì. Senza chiedere nulla e senza parlare Nicolas ha illuminato le nostre realtà quotidiane. I nostri figli hanno maturato una diversa concezione dei propri diritti e dei propri doveri. Ognuno ha contribuito con le proprie forze e le proprie capacità nel cercare di donarsi all’altro. Piccoli gesti, grandi soddisfazioni. Quello che mi colpisce è la meraviglia di essere spettatori della crescita dei propri figli, e a noi genitori non resta che accompagnarli, magari sbagliando anche un pochino, ma sempre convinti che siamo di fronte alla sfida più sorprendente e coinvolgente che la vita ci potesse dare.

Tu! - Un percorso sulla diversità

L'esposizione Tu! è organizzata da L'ideatorio dell' Università della Svizzera italiana in collaborazione con Pro Infirmis Ticino e Moesano.

Villa Saroli, Lugano

Ve-Sa- Do dalle 14 alle 18

Maggiori informazioni qui.

Potrebbe interessarti anche
Tags
figli
nicolas
meraviglia
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES

Ultimo aggiornamento: 2018-06-20 03:36:39 | 91.208.130.86