Immobili
Veicoli
Il tappeto galleggiante che genera energia elettrica dalle onde del mare

AvanTIIl tappeto galleggiante che genera energia elettrica dalle onde del mare

07.10.22 - 08:00
Waveline Magnet è un innovativo dispositivo low cost che sfrutta la potenza delle onde per produrre elettricità
AvanTi
Il tappeto galleggiante che genera energia elettrica dalle onde del mare
Waveline Magnet è un innovativo dispositivo low cost che sfrutta la potenza delle onde per produrre elettricità

Sea Wave Energy Limited (SWEL), società di ricerca e sviluppo con sede a Cipro e nel Regno Unito, ha realizzato un innovativo sistema che sfrutta il movimento continuo delle onde del mare per produrre energia elettrica. Il convertitore di energia si chiama Waveline Magnet ed è un dispositivo low cost, efficiente, a bassa manutenzione e rispettoso dell’ambiente.
Waveline Magnet è il frutto di oltre dieci anni di ricerca da parte del CEO e inventore di SWEL, Adamos Zakheos. Oggi l’azienda opera con strutture di test onshore e offshore a Cipro e nel Regno Unito, dove viene svolta la ricerca e lo sviluppo dei dispositivi. Il Waveline Magnet è stato testato di recente e la produzione di elettricità di questo convertitore di energia delle onde è risultato alquanto efficiente. L’ultimo modello brevettato, infatti, può generare livelli di potenza sostanziali a un costo incredibilmente basso.
Il dispositivo è costituito da diverse piattaforme galleggianti che sono collegate tra loro tramite un sistema di alimentazione centrale, una sorta di tappeto o lunga spina dorsale flessibile e modulare che è in grado di assecondare perfettamente il movimento delle onde. Il Waveline Magnet è anche capace di regolare senza interruzioni la quantità di energia estratta dall’onda. Ovviamente, maggiore è la forza delle onde e maggiore sarà l’energia restituita. L’azienda stima che nelle migliori condizioni la potenza generata da ogni singolo Waveline Magnet possa arrivare a produrre 100 MW.
Sebbene abbia uno spessore di pochi centimetri, il Waveline Magnet a massa ridotta è piuttosto robusto e può resistere a qualsiasi ambiente acquatico, rendendolo una piattaforma sicura e super usabile. In effetti, il dispositivo può essere adoperato non solo per produrre energia pulita ma anche per la desalinizzazione dell’acqua, la protezione dall’erosione costiera, la produzione di elettricità, l’agricoltura marina e la produzione di idrogeno offshore. Essendo allo stesso tempo leggero e semplice nel suo design, il Waveline Magnet riduce i costi elevati di produzione, trasporto, nonché di manutenzione e riciclo, caratteristiche che lo rendono competitivo sul mercato come energia rinnovabile rispetto alle tecnologie tradizionali. L’azienda, quindi, sostiene che il modello è assolutamente rispettoso dell’ambiente.
Il prossimo passo per la SWEL sarà quello di commercializzare la sua tecnologia e inviarla per la produzione di massa. Tuttavia, saranno prima necessarie ulteriori prove sul modello pilota in modo da effettuare eventuali sviluppi e miglioramenti.

NOTIZIE PIÙ LETTE