Immobili
Veicoli
AvanTi
+1
ULTIME NOTIZIE AvanTI
AUSTRALIA
6 ore
Il primo “Treno Infinito” a emissioni zero
La società australiana Fortescue costruirà un treno in grado di ricaricarsi da solo con la gravità senza emettere CO2
AvanTI
2 gior
L’Intelligenza Artificiale trasforma le immagini in oggetti 3D
La nuova tecnologia di NVIDIA converte in pochi istanti le foto in oggetti tridimensionali grazie alla rete neurale
GIAPPONE
4 gior
In Giappone un robot riparerà le linee elettriche delle ferrovie
Un robot pilotato da remoto grazie a un visore per la realtà virtuale aggiusterà le reti ferroviarie meno accessibili
FOTO E VIDEO
CINA
1 sett
AutoFlight ha testato il suo aerotaxi sostenibile
Il taxi a decollo verticale Prosperity I di AutoFlight ha effettuato con successo il suo primo volo di transizione.
REGNO UNITO
1 sett
Il Regno Unito mira all’energia solare spaziale
La Gran Bretagna potrebbe costruire una centrale solare orbitale in grado di fornire energia verde e illimitata.
CINA
1 sett
Superati i 100 km nella trasmissione di un segnale quantistico
Ricercatori cinesi hanno annunciato di aver trasmesso informazioni usando la fibra ottica e tecnologie quantistiche.
FOTO E VIDEO
STATI UNITI
2 sett
Un pesce bioibrido alimentato da cellule cardiache umane
Un team di ricercatori ha sviluppato un pesce cyborg usando cellule del muscolo cardiaco derivate da staminali umane
CINA
2 sett
Un transistor da record grazie alla tecnologia al grafene
Una ricerca sperimentale ha dimostrato la possibilità di produrre un gate spesso 0,34 nanometri, quanto un singolo atomo
CINA
25.04.2022 - 08:000

Una stampante 3D velocissima, precisa ed economica

AnkerMake M5 è la prima stampante 3D da casa con prestazioni di livello superiore alla media a un prezzo competitivo.

PECHINO - Anker, azienda cinese nota nel campo dei caricatori e accessori per smartphone, ha deciso di entrare nel mercato della stampa 3D e lo ha fatto con AnkerMake M5. Si tratta di un modello che mette sul piatto prestazioni e caratteristiche di livello superiore alla media a un prezzo decisamente contenuto. La stampante 3D è finanziata tramite il sito di crowdfunding Kickstarter e ha già raccolto quasi 2,5 milioni di euro su un obiettivo di 45 mila euro.

AnkerMake M5 promette di essere la prima stampante 3D da casa priva di complicazioni e di tutti gli effetti indesiderati delle normali stampanti. Il primo punto forte riguarda la velocità e la semplicità dell’assemblaggio una volta tolta dalla scatola. Secondo Anker, infatti, in circa 15 minuti si uniscono le due parti che la compongono, si fissano otto viti, si collegano due cavi usb type-c e si può subito iniziare a stampare i modelli in formato Gcode da computer o app dedicata.

In modalità standard AnkerMake M5 stampa a 250 mm/s, una velocità 5 volte superiore alla media della categoria, e garantisce un’accelerazione di 2.500 mm/s2. Dalle informazioni contenute sul sito di lancio si capisce che l’azienda ha lavorato soprattutto sulla velocità di movimento del piatto, con una doppia cinghia e motori ad altissima precisione. Tra le caratteristiche tecniche più importanti si può trovare un volume di stampa che misura 235 x 235 x 250 mm, un livellamento automatico a 49 punti (7 x 7), il ripristino automatico in caso di interruzione di corrente e un piano di stampa magnetico che rende più semplice piazzare e rimuovere le creazioni assieme a una base in lega di alluminio che aumenta la stabilità.

AnkerMake M5 è dotata, di default, di una webcam (1080p e 30 fps) con intelligenza artificiale che consente di monitorare la stampa da remoto e di registrare video, anche timelapse, per eventuale pubblicazione online. La parte più utile è tuttavia quella legata alla computer vision: la camera è infatti in grado di capire se il pezzo che si sta stampando sta venendo esattamente come dovrebbe oppure se ci sono problemi comuni come la rottura del filamento o l’ostruzione degli ugelli, caso in cui può decidere di mettere in pausa la stampa avvisando l’utente con una notifica. Altre caratteristiche rilevanti sono i controlli touch integrati e la connettività con il cloud.

Anker ha deciso di interessarsi al mercato delle stampanti 3D perché ha ravvisato non solo una grande opportunità, ma anche enormi margini di miglioramento. “La stampa 3D può essere lenta, ingombrante e difficile da comprendere. AnkerMake si impegna a eliminare questi punti deboli in modo che artisti, inventori, hobbisti e appassionati di fai-da-te possano trarre vantaggio da uno strumento più pratico per dare vita alle loro creazioni”, ha affermato Steven Yang, CEO di Anker Innovations. L’azienda cinese ha dichiarato che le prime spedizioni dell’innovativa stampante 3D inizieranno nel mese di novembre di quest’anno. 

AvanTi
Guarda tutte le 5 immagini

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-05-20 14:55:21 | 91.208.130.87