Arriva il primo robotaxi a guida autonoma targato Amazon
AvanTi
+1
ULTIME NOTIZIE AvanTI
REGNO UNITO
20 ore
Creato in laboratorio il primo batterio inattaccabile dai virus
Il batterio sintetico blocca l’infezione all’origine e potrebbe essere usato per creare farmaci ad ampio spettro.
FOTO
STATI UNITI
2 gior
Il cristallo temporale è realtà
Secondo una recente ricerca il computer quantistico di Google avrebbe creato un “cristallo temporale”
FOTO
STATI UNITI
4 gior
Nüwa City: la futura capitale di Marte
Presentato un ambizioso progetto di una città sostenibile e autosufficiente per 250mila persone sul Pianeta Rosso.
INDIA
1 sett
Ecco le bottiglie di carta che sostituiranno la plastica
Una startup indiana ha sviluppato un innovativo materiale che può essere usato negli imballaggi di prodotti liquidi
STATI UNITI
1 sett
Raccogliere energia wireless sfruttando le reti 5G
Creata un’innovativa carta per la raccolta di microonde che può trasformare i sistemi 5G in reti elettriche senza fili
REGNO UNITO
1 sett
AtmosFUEL, il progetto per trasformare la CO2 in carburante per aviazione sostenibile
L’obbiettivo è quello di studiare la fattibilità di un impianto che produrrà più di 100 milioni di SAF al giorno
STATI UNITI
2 sett
Mindwriting, il software che trasforma i pensieri in testo
Il programma potrebbe offrire nuove possibilità di comunicazione alle persone che hanno perso l’uso delle braccia
STATI UNITI
2 sett
La fusione nucleare è sempre più vicina
Durante un esperimento è stata innescata una reazione che ha prodotto il 70% dell’energia usata per avviare il processo
ITALIA
2 sett
Il computer quantistico italiano batte Google
Sviluppato con il deep learning un compilatore che può programmare un algoritmo per qualsiasi computer quantistico
STATI UNITI
11.04.2021 - 08:000

Arriva il primo robotaxi a guida autonoma targato Amazon

Si chiama Zoox, è un veicolo elettrico, bidirezionale e senza volante che promette di rivoluzionare la mobilità urbana

Zoox, una startup specializzata in mobilità sostenibile e acquistata lo scorso giugno dal colosso americano Amazon, ha messo su strada, dopo sei anni di sviluppo e progettazione, il suo primo robotaxi completamente elettrico e a guida autonoma che promette di rivoluzionare la mobilità urbana dei prossimi anni.
Il robotaxi porta il nome della stessa azienda e ha un design davvero futuristico. È lungo 3,63 metri, ha ampie superfici vetrate e un tettuccio decorato con led. All’interno non vi è alcun posto per il conducente, mentre i passeggeri, al massimo quattro, sono seduti a coppia uno di fronte l’altro. Ogni cliente può programmare il viaggio tramite un piccolo touchscreen indicando destinazione, tempo di viaggio e strade da percorrere. Nello stesso tempo, potrà usufruire di wi-fi gratis e postazioni di ricarica per device elettronici.
L’innovativo veicolo dispone di capacità di guida bidirezionale che consente di cambiare appunto direzione senza la necessità di fare retromarcia. Le quattro ruote sterzanti gli permettono di destreggiarsi nel traffico ed effettuare le manovre più complicate. Sul versante autonomia, invece, Zoox utilizza una batteria da 133 kWh, tra le più grandi oggi disponibili nei veicoli elettrici, che gli garantisce un funzionamento di 16 ore continuative con una singola carica. La velocità massima è di 120 km/h.
Un sistema di airbag assicura la protezione tra i passeggeri, tenendoli distanziati in caso di urto. Al fine di garantire la sicurezza su strada, l’azienda ha sviluppato alcune importanti innovazioni tecnologiche. Il mezzo di trasporto, infatti, è equipaggiato con un sofisticato apparato di sensori, telecamere, radar e lidar, in grado di ottenere un campo visivo di 270 gradi su tutti e quattro gli angoli, eliminando i tipici punti ciechi e consentendo al veicolo di tracciare costantemente gli oggetti accanto e dietro di esso, inclusi pedoni, ciclisti e altri utenti della strada.
«La sicurezza è alla base di tutto ciò che facciamo. Costruire un veicolo da zero ci ha dato l’opportunità di ripensare la sicurezza dei passeggeri, passando da misure reattive a misure proattive. Queste includono nuove caratteristiche di sicurezza come il nostro design degli airbag, l’hardware ridondante in tutto il veicolo, un’architettura di sensori unica nel suo genere e una configurazione personalizzata dell’IA che rileva e mitiga i potenziali rischi. Il nostro veicolo ha superato i principali crash test FMVSS, e continuiamo a cercare nuovi modi innovativi per proteggere i nostri passeggeri e gli altri utenti su strada», ha dichiarato Jesse Levinson, co-fondatore di Zoox e responsabile del reparto tecnologia e sviluppo.
Ad oggi non c’è ancora un piano di utilizzo del nuovo veicolo, anche se è molto probabile che in futuro possa essere adoperato per le consegne di Amazon o nelle aziende del colosso dell’e-commerce. Ad ogni modo, Zoox è al momento in fase di test in tre città americane, Las Vegas in Nevada e Foster City e San Francisco in California, ma nei prossimi anni potrebbe effettivamente cambiare il modo di viaggiare nei grandi centri urbani.

AvanTi
Guarda tutte le 5 immagini

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-18 04:45:58 | 91.208.130.85