AvanTi
+2
ULTIME NOTIZIE AvanTI
STATI UNITI
17 ore
Voyager Station: il primo hotel nello spazio
Un’azienda americana vuole costruire una base per accogliere dal 2027 turisti spaziali, scienziati e astronauti
DANIMARCA
2 gior
Un’isola artificiale per produrre energia eolica
La Danimarca costruirà nel Mare del Nord un hub per 200 turbine eoliche che forniranno energia a 3 milioni di famiglie
MARTE
4 gior
Prodotto per la prima volta l’ossigeno su Marte
Uno dei dispositivi sul rover Perseverance ha convertito l’anidride carbonica dell’atmosfera marziana in ossigeno
STATI UNITI
1 sett
L’indossabile che trasforma il corpo umano in batteria
Un innovativo dispositivo indossabile può convertire il calore del corpo umano in energia elettrica
AvanTI
1 sett
SostenibiliTi: insieme per trasformare il Ticino nella prima regione a bilancio positivo del mondo
Lo Swiss Institute for Disruptive Innovation lancia un’importante iniziativa per compensare le emissioni di CO2
ITALIA
1 sett
La prima “casa alveare” stampata in 3D con la terra
Si chiama Tecla, la casa a zero emissioni simile ad un alveare interamente stampata in 3D con materiali riciclabili
SVEZIA
1 sett
Un nuovo prototipo di batteria strutturale
Dalla fibra di carbonio l’accumulo senza massa con risultati 10 volte migliori rispetto a tutte le precedenti versioni
STATI UNITI
2 sett
Coltivare legno in laboratorio per arginare la deforestazione
I ricercatori del MIT stanno coltivando in vitro tessuti vegetali che potrebbero aprire la strada a nuovi biomateriali
ITALIA
2 sett
Nuovo algoritmo genera codice genetico umano sintetico
Secondo una ricerca si possono creare al computer frammenti di genomi artificiali con caratteristiche umane
STATI UNITI
11.04.2021 - 08:000

Arriva il primo robotaxi a guida autonoma targato Amazon

Si chiama Zoox, è un veicolo elettrico, bidirezionale e senza volante che promette di rivoluzionare la mobilità urbana

Zoox, una startup specializzata in mobilità sostenibile e acquistata lo scorso giugno dal colosso americano Amazon, ha messo su strada, dopo sei anni di sviluppo e progettazione, il suo primo robotaxi completamente elettrico e a guida autonoma che promette di rivoluzionare la mobilità urbana dei prossimi anni.
Il robotaxi porta il nome della stessa azienda e ha un design davvero futuristico. È lungo 3,63 metri, ha ampie superfici vetrate e un tettuccio decorato con led. All’interno non vi è alcun posto per il conducente, mentre i passeggeri, al massimo quattro, sono seduti a coppia uno di fronte l’altro. Ogni cliente può programmare il viaggio tramite un piccolo touchscreen indicando destinazione, tempo di viaggio e strade da percorrere. Nello stesso tempo, potrà usufruire di wi-fi gratis e postazioni di ricarica per device elettronici.
L’innovativo veicolo dispone di capacità di guida bidirezionale che consente di cambiare appunto direzione senza la necessità di fare retromarcia. Le quattro ruote sterzanti gli permettono di destreggiarsi nel traffico ed effettuare le manovre più complicate. Sul versante autonomia, invece, Zoox utilizza una batteria da 133 kWh, tra le più grandi oggi disponibili nei veicoli elettrici, che gli garantisce un funzionamento di 16 ore continuative con una singola carica. La velocità massima è di 120 km/h.
Un sistema di airbag assicura la protezione tra i passeggeri, tenendoli distanziati in caso di urto. Al fine di garantire la sicurezza su strada, l’azienda ha sviluppato alcune importanti innovazioni tecnologiche. Il mezzo di trasporto, infatti, è equipaggiato con un sofisticato apparato di sensori, telecamere, radar e lidar, in grado di ottenere un campo visivo di 270 gradi su tutti e quattro gli angoli, eliminando i tipici punti ciechi e consentendo al veicolo di tracciare costantemente gli oggetti accanto e dietro di esso, inclusi pedoni, ciclisti e altri utenti della strada.
«La sicurezza è alla base di tutto ciò che facciamo. Costruire un veicolo da zero ci ha dato l’opportunità di ripensare la sicurezza dei passeggeri, passando da misure reattive a misure proattive. Queste includono nuove caratteristiche di sicurezza come il nostro design degli airbag, l’hardware ridondante in tutto il veicolo, un’architettura di sensori unica nel suo genere e una configurazione personalizzata dell’IA che rileva e mitiga i potenziali rischi. Il nostro veicolo ha superato i principali crash test FMVSS, e continuiamo a cercare nuovi modi innovativi per proteggere i nostri passeggeri e gli altri utenti su strada», ha dichiarato Jesse Levinson, co-fondatore di Zoox e responsabile del reparto tecnologia e sviluppo.
Ad oggi non c’è ancora un piano di utilizzo del nuovo veicolo, anche se è molto probabile che in futuro possa essere adoperato per le consegne di Amazon o nelle aziende del colosso dell’e-commerce. Ad ogni modo, Zoox è al momento in fase di test in tre città americane, Las Vegas in Nevada e Foster City e San Francisco in California, ma nei prossimi anni potrebbe effettivamente cambiare il modo di viaggiare nei grandi centri urbani.

AvanTi
Guarda tutte le 5 immagini

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-05-09 01:24:09 | 91.208.130.86