Segnala alla redazione
ULTIME NOTIZIE AvanTI
STATI UNITI
2 gior
Il drone a guida autonoma cinese EHang ha potuto solcare i cieli americani
Il velivolo autonomo cinese che potrebbe rivoluzionare la mobilità urbana ha compiuto per la prima volta un test sperimentale nei cieli della North Carolina, negli Stati Uniti
FINLANDIA
4 gior
Sviluppato un nuovo tipo di materiale che in futuro potrebbe sostituire la plastica
Un team di ricercatori finlandesi ha ideato un nuovo materiale basato su fibra di legno e seta di ragnatela con una resistenza e rigidità superiori a quelli sintetici e naturali oggi in commercio
DANIMARCA
1 sett
Due chip hanno comunicato per la prima volta attraverso il teletrasporto quantistico
Gli scienziati di due università grazie al fenomeno dell’entanglement quantistico hanno teletrasportato un’informazione tra due chip senza alcun tipo di collegamento fisico e senza limiti di distanza
ARABIA SAUDITA
1 sett
L’Arabia Saudita sta progettando di costruire la città del futuro
Sarà estesa quasi quanto il Belgio e si chiamerà Neom, la smart city più grande al mondo con taxi volanti, camerieri robot, pioggia nei periodi di siccità e persino una luna artificiale
STATI UNITI
2 sett
Cosa accadrebbe se esistesse un dispositivo tecnologico in grado di creare qualsiasi cosa?
Il nano-fabbricatore, la macchina teorica che produce qualunque cosa manipolando la materia a livello degli atomi, potrebbe rivoluzionare per sempre il mondo e la società umana così come li conosciamo
KENYA
2 sett
Le monete del futuro: ovvero nuove forme di scambio per nuovi sistemi economici
Grazie alla tecnologia, l'emergere di valute completamente nuove che aprono l'accesso all'imprenditorialità e alla mobilità verso l'alto è già realtà in alcune economie in via di sviluppo
GERMANIA
29.09.2019 - 08:000

Un nuovo esperimento per stabilire una volta per tutte se l’EmDrive è realizzabile

In caso di successo si potrebbe finalmente realizzare un motore in grado di far volare i veicoli spaziali senza l’utilizzo di carburante

L’EmDrive è un ipotetico tipo di propulsione che potrebbe spingere un’astronave senza bisogno di combustibile e sulla cui fattibilità gli scienziati di tutto il mondo stanno dibattendo da circa 20 anni.

Si tratta di qualcosa che sfiderebbe tutte le leggi della fisica, pertanto sembra irrealizzabile. Ma ciò non ha impedito gli scienziati delle principali organizzazioni di ricerca, tra cui la NASA e DARPA, di perseguire tale tecnologia, appunto perché il risultato sarebbe straordinario.

Ora, però, è un team di scienziati tedeschi che si sta apprestando a compiere un nuovo esperimento in grado di stabilire se l’EmDrive sia realizzabile o meno e che potrebbe porre fine al dibattito sul controverso concetto una volta per tutte.

L’idea alla base dell’EmDrive venne formulata nel 2001 dallo scienziato inglese Roger Shawyer, il quale propose di generare propulsione pompando all’interno di una camera conica delle microonde che, rimbalzando, avrebbero fornito l’energia necessaria per spingere un’astronave. Il problema è che ciò si scontrerebbe con la legge di conservazione dell’energia, in quanto è impossibile creare forza dal nulla.

Tuttavia, alcuni ricercatori hanno affermato di essere riusciti a generare una certa spinta nei loro esperimenti EmDrive, anche se la quantità era talmente minima che è stato finora difficile stabilire se il dispositivo stesse effettivamente generando la spinta oppure se questa fosse causata da qualche influenza esterna, come il magnetismo terrestre o le vibrazioni sismiche.

Per chiarire la controversia, è in programma un nuovo esperimento da parte dei ricercatori della Technische Universität di Dresda grazie all’utilizzo di uno strumento super sensibile in grado di misurare la spinta in maniera da non risentire delle interferenze esterne che finora hanno afflitto le altre ricerche. Gli scienziati hanno anche dichiarato che i risultati dell’esperimento sarebbero stati pubblicati ad agosto sulla rivista Acta Astronautica.

In poche parole, proprio in questo periodo potremmo finalmente scoprire se l’astronautica entrerà in una nuova era grazie a questo nuovo straordinario tipo di propulsione.

Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-01-23 14:55:09 | 91.208.130.85