Segnala alla redazione
BREAKING NEWS
Cosa succederà da lunedì? Segui la conferenza stampa live
Ated
ULTIME NOTIZIE ated ICT Ticino
ATED
1 gior
WellD quando il digitale non si ferma col Covid-19
Chi opera nel digitale può lavorare da remoto per gestire i propri clienti, anche in periodi critici come quelli attuali
ATED
2 gior
Quando la tecnologia si scopre vulnerabile
In tempi di Coronavirus anche nei programmi informatici di Microsoft si scoprono alcune falle
ATED
4 gior
L’analisi dei dati per prevedere i contagi da Coronavirus
www.solidarietadigitaleated.ch abbraccia il progetto no-profit www.Data4Covid19.com
ATED
5 gior
Ated cerca Mentor per Minecraft4Switzerland
Al via la ricerca di Mentor per aggregare i giovani nello sviluppo e programmazione di un progetto digitale comune
ARTICOLO SPONSOR
1 sett
e-learning: nasce in Ticino l’e-learning Atelier!
Nuovo centro di competenza sul territorio per formazione a distanza
LUGANO
1 sett
A Lugano la scuola continua grazie al digitale
Everest Academy non “chiude”… ma “migra” online e sostiene un'iniziativa promossa da ated-ICT Ticino
ARTICOLO SPONSOR
1 sett
Lo smart working da opportunità a necessità
Rendere accessibili i propri sistemi Informatici da remoto ai collaboratori è semplice e veloce
ATED
2 sett
Nasce www.solidarietadigitaleated.ch
ated-ICT Ticino lancia una piattaforma digitale per trovare soluzioni tecnologiche gratis o a costo ridotto
ATED
2 sett
Donne che ispirano le donne: l'incontro per rimettersi in gioco
Cambiarsi la vita grazie alle nuove tecnologie si può, scoprite come il prossimo 7 maggio a Lugano
CANTONE
2 sett
E-Learning e l’emergenza da Coronavirus
Articolo da sponsor
CANTONE
2 sett
Hemargroup: dall’idea, al prototipo, al prodotto
CANTONE
3 sett
Instagram e Fake News: e se diventassimo degli influencer di buone notizie?
CANTONE
3 sett
Quel fenomeno di nome Minecraft si è “inglobato” anche la Svizzera
Ed è un'ottima occasione per imparare, divertendosi, geografia e programmazione grazie a un corso per giovanissimi.
SPONSOR
17.02.2020 - 08:420
Aggiornamento : 19.02.2020 - 07:30

Smilebots campioni svizzeri 2020

La squadra di robotica di ated4kids vince la finale svizzera della First Lego League a Brugg e si qualifica per le finali europee

LUGANO - La squadra di robotica degli Smilebots, sostenuta da ated4kids, ha vinto la finale svizzera a Brugg e si è qualificata alle finali europee del torneo di robotica più prestigioso al mondo: la First Lego League. Il team ticinese è ora a un passo dalle finali mondiali, una competizione a loro ben nota, perché gli Smilebots sono già stati protagonisti lo scorso anno alla fase finale di Detroit, dove si erano qualificati al 12 posto su 40'000 squadre.

Già l'anno scorso gli Smilebots sono stati primi nel Robot Game e terzi in classifica generale, aggiudicandosi così la partecipazione alle selezioni europee. E si è trattato della prima volta per una squadra ticinese nella storia della First Lego League. Stiamo parlando di un concorso internazionale, con circa 40'000 squadre partecipanti in tutto il mondo. Una sfida scientifica di robotica tra squadre di ragazzi dai 9 ai 16 che progettano, costruiscono e programmano robot autonomi basati sui famosi mattoncini giocattolo, applicandoli a problemi reali di grande interesse generale, ecologico, economico, sociale, per cercare soluzioni innovative. 

Anche quest'anno gli Smilebots hanno ottenuto la qualificazione per le finali europee, ma laureandosi questa volta campioni assoluti Svizzeri, imponendosi sulle altre 18 squadre vincitrici delle rispettive competizioni cantonali. E sono saliti al primo posto, non solo nella gara di robotica Robot Game, ma anche soprattutto al primo posto nella classifica generale comprensiva di tutte le prove (Robot Design, Research Work, Team Building e la gara principale Robot Game). Ora li attende la finale europea, dove saranno 28 le squadre a sfidarsi per entrare in finale.

Tra le sfide di quest’anno, vi era la realizzazione di un progetto innovativo su un tema che ogni anno viene proposto dall'organizzazione. Il tema di quest'anno è City shaper, ovvero progettare idee innovative per una città più vivibile e più a misura d'uomo.

La squadra ticinese si è concentrata sull'incremento della mobilità lenta, come fattore qualificante per una città innovativa, individuando nel problema della sicurezza delle piste ciclabili.

Si tratta di paletti SMART da collocare a lato della pista ciclabile. Un progetto che dovrebbe presto diventare un vero e proprio “pilota”, grazie alla collaborazione con la città di Lugano.

«Progetti di questo tipo dimostrano come attraverso la robotica educativa i ragazzi hanno la possibilità di sviluppare e di apprendere in maniera diversa competenze importanti che coniugano aspetti educativi, ingegneristici, matematici e creativi – commenta Cristina Giotto, Direttrice di ated-ICT Ticino e Membro del Comitato. I nostri ragazzi svolgono queste attività durante il loro tempo libero, con grande serietà e passione e con grande sacrificio».

Fanno parte della squadra Smilebots: Damiano Colombo, Federico Corsale, Giacomo Togni, Matteo Siani, Pibo  Botturi e Ruggero Domeniconi guidati dal coach Corrado Corsale. «Sarebbe bello finalmente le realtà impreditoriali ticinesi le aziende si mettessero sempre più in gioco, magari sostenendoci in modo concreto come sponsor per consentire ai nostri bravissimi ragazzi di partecipare e vincere le prossime sfide della competizione mondiale!»

CHI È ated – ICT Ticino - ated - ICT Ticino è un’associazione indipendente, fondata e attiva nel Canton Ticino dal 1971, aperta a tutte le persone, aziende e organizzazioni interessate alle tecnologie e alla trasformazione digitale. 

Dal suo esordio, ated - ICT Ticino ha organizzato oltre 1.000 manifestazioni e promosso innumerevoli conferenze, giornate di studio, visite e viaggi tematici, workshop e corsi. ated - ICT Ticino collabora con le principali istituzioni pubbliche e private, enti e aziende di riferimento, nonché altre associazioni vicine al settore tecnologico e all'innovazione. Grazie alla costante crescita qualitativa dell'attività svolta sul territorio, ated – ICT Ticino è riconosciuta come un'associazione di riferimento nell'ambito economico, politico ed istituzionale del cantone, in grado di favorire il dibattito tra aziende e professionisti e capace di coinvolgere le giovani generazioni, grazie ai percorsi promossi dal programma ated4kids.

Per ulteriori informazioni:
T. +41(0)91 8575880 
info@ated.ch
ated - ICT Ticino

Ated
Ingrandisci l'immagine
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-03-28 15:18:37 | 91.208.130.85