Segnala alla redazione

Ated
ULTIME NOTIZIE ated ICT Ticino
CANTONE
10 ore
ated-ICT Ticino è di scena alla Città dei Mestieri della Svizzera italiana
Si è inaugurata sabato 25 gennaio a Bellinzona. Un progetto innovativo cui partecipiamo con due workshop aperti al pubblico
CANTONE
3 gior
International STEM Awards è ora di candidarsi
Una piattaforma che offre ai giovani l’opportunità di valorizzare competenze e passione per le materie STE(A)M. C’è tempo fino al 1° di febbraio
CANTONE
4 gior
Una jam session lunga un weekend per creare un videogioco dal nulla
Si terrà a Manno dal 31 gennaio al 2 febbraio, è un evento unico e da non perdere
ATED
5 gior
AAA cercasi Mentor per ated4kids
Nell’ultima sfida regionale del torneo di robotica FIRST® LEGO® League erano tre i team supportati da Roboticminds, il programma promosso da ated4kids. Ora ated-ICT Ticino cerca nuovi 100% Mentor per le prossime iniziative
CANTONE
1 sett
Quando lavorare a un videogioco ti fa crescere come professionista
E non solo se siete degli informatici, scopriamo assieme il perché ma anche il come e... il dove
CANTONE
1 sett
Swisscom è in testa nei servizi cloud e di sicurezza
La società di ricerche di mercato indipendente ISG ha valutato i principali fornitori di cloud svizzeri. Swisscom è ancora una volta leader con un portafoglio attraente, completo e una forte posizione competitiva
FOTO
LUGANO
1 sett
Il Ticino “sorride” e tifa per il team Smilebots
Lo scorso fine settimana si sono tenute a Trevano le sfide regionali del torneo di robotica della FIRST LEGO League
LUGANO
1 sett
ated per il 2020 rafforza la squadra e si tinge di rosa
Cristina Giotto assume la carica di Direttrice, Anastasia Gautschi mantiene il ruolo di Relationship e Event Manager Assistant. Iniziano Benedetta Soldati e Simona Miele
SVIZZERA
2 sett
Wikimedia.ch: come si tutela e promuove il sapere svizzero
Wikimedia CH è un'organizzazione non-profit ufficialmente riconosciuta e rappresenta il Capitolo ufficiale svizzero della Wikimedia Foundation.
ICT TICINO
3 sett
La sfida dei Big Data
Un seminario promosso da ated – ICT Ticino, in collaborazione con AIEA e ISACA CH, si terrà a Lugano il 22 gennaio 2020
SECURITYLAB
28.12.2019 - 14:390
Aggiornamento : 30.12.2019 - 09:39

Moodle: in arrivo due nuovi eventi formativi

Dopo il successo del corso di novembre, Security Lab organizza altri due eventi dedicati alla piattaforma open source di Learning Management System più diffusa al mondo

LUGANO - È stato un successo, a novembre, il primo corso tenuto in Ticino su Moodle, il sistema open source di Learning Management System più diffuso al mondo, che permette di creare e gestire qualunque tipo di formazione online in ambito aziendale.

A partecipare alle lezioni organizzate da SecurityLab, società luganese leader nell’e-learning e nella cyber security, sono state aziende d’eccellenza presenti sul territorio e operanti nei settori industriale, sanitario e bancario. Il loro feedback estremamente positivo ha convinto SecurityLab a programmare altri due eventi formativi: il modulo 1, replica del corso base, si terrà il 23 gennaio e il modulo 2, che si terrà il 30 gennaio e riguarderà un corso avanzato. Entrambi i corsi si svolgeranno presso la sede di SecurityLab, in viale Stefano Franscini 17 a Lugano, e saranno tenuti dall’esperto Moodle di SecurityLab Alessandro Carniato.

Il corso base, permetterà di apprendere le basi necessarie per utilizzare correttamente la piattaforma. Il corso sarà esclusivamente in modalità “hands-on”: in altri termini ogni partecipante avrà a disposizione una postazione internet dalla quale potrà accedere alla piattaforma dedicata al corso e sulla quale potrà applicare - in tempo reale e sotto la guida del docente - le istruzioni fornite durante la lezione.

Il corso avanzato sarà invece focalizzato su come progettare un test di valutazione con Moodle. Anch’esso in modalità “hands-on”, illustrerà come utilizzare e configurare tutti i tipi di domande forniti dalla piattaforma e come estrarre - dalle valutazioni finali - report semplici e complessi. 

In entrambi i corsi, a ciascuno dei partecipanti verrà messo a disposizione anche un account sulla piattaforma Moodle di SecurityLab (SaaS) che rimarrà attivo per un mese, consentendo agli studenti di continuare ad esercitarsi anche dopo il termine del corso. Per la durata dell’intero mese sarà inoltre possibile contattare il trainer dei corsi per risolvere dubbi o chiedere suggerimenti sull’utilizzo del software.

Anche l’interesse nei confronti di Moodle è in crescita, come dimostra l’imminente arrivo in Ticino, l’8 e il 9 maggio 2020, di MoodleMoot, la convention della community di Moodle che si svolge ogni anno in un Paese diverso e che nel nostro cantone sarà organizzata dal Campus ICEC-CERDD in collaborazione con SUPSI, USI e IUFFP. Il convegno si svolgerà a Bellinzona, presso la sede del Campus, e tra le tante istituzioni e aziende presenti non mancherà ovviamente SecurityLab con i propri rappresentanti e relatori: un’occasione da non perdere per poter instaurare un dialogo e un confronto tra realtà locale e realtà globale su Moodle, ma anche sulle tematiche dell’e-learning e sulle sue potenzialità future.

Commenti
 
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-01-27 18:58:00 | 91.208.130.86