Segnala alla redazione

ULTIME NOTIZIE ated ICT Ticino
CANTONE
20 ore
Una jam session lunga un weekend per creare un videogioco dal nulla
Si terrà a Manno dal 31 gennaio al 2 febbraio, è un evento unico e da non perdere
ATED
1 gior
AAA cercasi Mentor per ated4kids
Nell’ultima sfida regionale del torneo di robotica FIRST® LEGO® League erano tre i team supportati da Roboticminds, il programma promosso da ated4kids. Ora ated-ICT Ticino cerca nuovi 100% Mentor per le prossime iniziative
CANTONE
3 gior
Quando lavorare a un videogioco ti fa crescere come professionista
E non solo se siete degli informatici, scopriamo assieme il perché ma anche il come e... il dove
CANTONE
3 gior
Swisscom è in testa nei servizi cloud e di sicurezza
La società di ricerche di mercato indipendente ISG ha valutato i principali fornitori di cloud svizzeri. Swisscom è ancora una volta leader con un portafoglio attraente, completo e una forte posizione competitiva
FOTO
LUGANO
1 sett
Il Ticino “sorride” e tifa per il team Smilebots
Lo scorso fine settimana si sono tenute a Trevano le sfide regionali del torneo di robotica della FIRST LEGO League
LUGANO
1 sett
ated per il 2020 rafforza la squadra e si tinge di rosa
Cristina Giotto assume la carica di Direttrice, Anastasia Gautschi mantiene il ruolo di Relationship e Event Manager Assistant. Iniziano Benedetta Soldati e Simona Miele
SVIZZERA
2 sett
Wikimedia.ch: come si tutela e promuove il sapere svizzero
Wikimedia CH è un'organizzazione non-profit ufficialmente riconosciuta e rappresenta il Capitolo ufficiale svizzero della Wikimedia Foundation.
ICT TICINO
2 sett
La sfida dei Big Data
Un seminario promosso da ated – ICT Ticino, in collaborazione con AIEA e ISACA CH, si terrà a Lugano il 22 gennaio 2020
SECURITYLAB
3 sett
Moodle: in arrivo due nuovi eventi formativi
Dopo il successo del corso di novembre, Security Lab organizza altri due eventi dedicati alla piattaforma open source di Learning Management System più diffusa al mondo
CANTONE
1 mese
Come si svelano le Fake News? La risposta di Alex Orlowski
Grande esperto dei meccanismi che guidano la diffusione di bufale o notizie false sui principali social. Lo abbiamo incontrato e intervistato per carpire qualche segreto e trucco da seguire
ATED
25.09.2019 - 16:120

Climathon Mendrisio. Agiamo per il clima!

L’evento, aperto a tutti gli interessati, si svolgerà presso il Centro di Pronto Intervento in via Franco Zorzi 1. L’avvio dei lavori è fissato per le 13:30 di venerdì 25 ottobre

Tra il 25 e il 26 ottobre a Mendrisio e in tante altre città in tutto il mondo si svolgerà il Climathon: una maratona di ventiquattro ore durante la quale cittadini, studenti, imprenditori, sviluppatori software, esperti e istituzioni, raggruppati in piccole squadre, lavoreranno assieme per trovare soluzioni innovative al problema del surriscaldamento estivo in città. La squadra che svilupperà l’idea più promettente riceverà supporto formativo per poterla mettere in pratica.

Il cuore dell’evento Climathon consisterà in una maratona di 24 ore, durante il quale squadre di cittadini cercheranno soluzioni innovative per questo problema. «Le esperienze svolte nelle altre città hanno mostrato che la chiara definizione della sfida da affrontare, la collaborazione tra soggetti con competenze disciplinari diverse e il ridotto tempo a disposizione riescono a creare le condizioni per far emergere il potenziale di innovazione, creatività ed imprenditorialità dei partecipanti» indica Francesca Cellina, ricercatrice SUPSI coinvolta nell’organizzazione dell’evento. «Abbiamo creato una nutrita rete di partner, che supportano la Città nell’organizzazione dell’evento», dice ancora Cellina. Durante le 24 ore saranno infatti presenti esperti e coach, che accompagneranno e sosterranno le squadre nello sviluppo, nella concretizzazione e nella comunicazione delle proprie idee, anche attraverso workshop e momenti specifici di formazione. Al termine delle 24 ore, una giuria di esperti selezionerà la proposta più promettente, che sarà premiata con la possibilità di seguire corsi di formazione continua. Le idee emerse potranno infatti essere messe in atto dalle squadre stesse che le avranno sviluppate, magari anche mediante la creazione di nuove imprese start-up, in partenariato con la città oppure con soggetti esterni.

«Per il successo dell’evento è cruciale avere un buon numero di partecipanti, genuinamente interessati alla nostra sfida», dice Gabriele Martinenghi, collaboratore del Dicastero Ambiente di Mendrisio. La partecipazione al Climathon è gratuita e aperta a tutti, tuttavia è necessario iscriversi tramite il sito ufficiale dell’evento. Conviene affrettarsi, perché i posti a disposizione sono solo cinquanta. «Cena, pranzo, spuntini di mezzanotte, sessioni yoga per scaricare la tensione, passeggiate energetiche per le vie del borgo… abbiamo pensato a tutto! I partecipanti dovranno solo portare materassino e sacco a pelo, se vorranno schiacciare un pisolino per qualche ora, computer portatili per sviluppare le loro proposte e soprattutto… il loro entusiasmo!» conclude Martinenghi.

L’evento, aperto a tutti gli interessati, si svolgerà presso il Centro di Pronto Intervento (CPI), sito in via Franco Zorzi 1. L’avvio dei lavori è fissato per le 13:30 di venerdì 25 ottobre (ma la registrazione dei partecipanti partirà dalle 13:00) e alle 13:00 di sabato 26 ottobre si svolgerà la cerimonia di premiazione, seguita da un pranzo offerto ai partecipanti. È necessaria l’iscrizione, tramite il sito web climathon.climate-kic.org/it/mendrisio, che riporta tutte le informazioni utili.

Per informazioni
Francesca Cellina – SUPSI-DACD-ISAAC tel. 058 666 6261 francesca.cellina@supsi.ch

Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-01-24 02:31:53 | 91.208.130.87